Monterosi, Mariotti “fiuta” il pericolo: “Occhio all’Avellino, i biancoverdi non sono in crisi”

Andrea Dirix 2 novembre 2018 Commenti disabilitati su Monterosi, Mariotti “fiuta” il pericolo: “Occhio all’Avellino, i biancoverdi non sono in crisi”
Monterosi, Mariotti “fiuta” il pericolo: “Occhio all’Avellino, i biancoverdi non sono in crisi”

Sarà un Marcello Martoni tutto esaurito quello che farà da palcoscenico alla sfida tra Monterosi Fc e Calcio Avellino.

Dopo aver ospitato nella sua storia società come Viterbese, L’Aquila, Rieti e Latina quella del club irpino è fosse la massima espressione calcistica, a livello di storia e blasone, che ha fatto capolino nella piccola città viterbese.

Tutto questo grazie e soprattutto alla presidenza di Luciano Capponi che ha portato la società biancorossa nel punto più alto della sua storia.
Affrontare l’Avellino rappresenta dunque il massimo orgoglio non solo per la società ma anche per la squadra e lo staff tecnico che stanno preparando al meglio questa partita nonostante le difficoltà affrontate in settimana: “Domenica ci attende una grande sfida contro un Avellino che non è assolutamente in crisi – sostiene il tecnico Marco Mariotti – Quando hai giocatori come Morero, Gerbaudo, De Vena, Sforzini e Matute in serie D non puoi considerarti in crisi perché puoi vincere sempre dappertutto.

Noi del Monterosi siamo pronti a fare la nostra partita.

Devo fare un plauso particolare ai miei ragazzi che ieri hanno dovuto saltare allenamento per un blackout energetico al Martoni legato al maltempo e stamane si sono comunque allenati con grande intensità nonostante i problemi relativi alle docce.

Ho visto da parte loro grande disponibilità e concentrazione.

Mi aspetto  – conclude mister Mariotti – tanto pubblico domenica, loro hanno un grande seguito ma credo che anche Monterosi voglia vivere una grande giornata di calcio”.

Domani mattina la rifinitura nella quale il tecnico verificherà le condizioni della rosa a disposizione (al momento out solo Abreu) ed effettuerà le ultime prove tattiche per decidere la squadra da opporre a Sforzini e soci.
Fischietto del match affidato a Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia coadiuvato dagli assistenti Allocco di Bra e Mazzarà di Messina.

 

(Ufficio Stampa Monterosi FC)