Il Monterosi acciuffa il primato: Gjuci piega anche il Lanusei

Andrea Dirix 14 novembre 2018 Commenti disabilitati su Il Monterosi acciuffa il primato: Gjuci piega anche il Lanusei
Il Monterosi acciuffa il primato: Gjuci piega anche il Lanusei

MONTEROSI-LANUSEI 1-0

 

 
Monterosi: Frasca Francescangeli (39’st Matrone) Rasi Pisanu Gasperini Messina Mastrantonio (38’st Matrone) Gerevini (35’st Pellacani) Nohman Gabbianelli (33’st Giannetti) Gjuci (32’st Valentini). A disp. Chingari Falasca Alonzi Liurni. All. Mariotti
Lanusei: La Gorga, Carta, Leshi (18’st Kovadio) Likaxhiu, Congiu Esposito Nannini (1’st Sicari) De Montis (24’st Tenkorang) Bernardotto Ladu Floris (12’st Chiumarulo). A disp. Rausa, Fraternali Girasole Napolitano Quatrana. All. Gardini
Arbitro: Jacopo Pascariello di Lecce.
Reti: 4’st Gjuci
Note – ammoniti Likaxhiu, Congiu, Nannini (L), Matrone, Valentini (M). Al 30’st espulso Gasperini per fallo da ultimo uomo. Angoli: 10-4. Recupero: 1’-5’. Spettatori 300 circa.

Nel turno infrasettimanale valido per la dodicesima giornata al Martoni è sfida tra la seconda e la terza della classifica. Monterosi recupera Frasca in extremis e lancia il neo arrivato Gjuci dal primo minuto dopo il gol di Fregene. Nel Lanusei in campo l’ex Nannini. In panchina gli altri due ex Quatrana e Rausa. La squadra di Mariotti parte forte con due conclusioni nel giro di tre minuti: quella di Mastrantonio al 1’ è quella di Gerevini al 3’ che impegna La Gorga. Al Minuto 11’ il Monterosi trova la via della rete ma Gerevini viene pescato in posizione di fuorigioco. Al 17’ altra rete annullata al Monterosi: taglio eccezionale di Mastrantonio per l’inserimento di Rasi che trafigge La Gorga. Decisione molto discutibile quella adottata da Pascariello di Lecce. Solo una squadra in campo in questa prima parte di gara. Al 19’ percussione di Gjuci fermato in uscita da La Gorga. Al 21’ questa volta è il Lanusei a vedersi alzare la bandierina del fuorigioco al gol di Congiu sugli sviluppi di una punizione di De Montis. Al 34’ grande occasione per il Monterosi: taglio orizzontale di Gabbianelli per Nohman che manca l’impatto con la sfera. Finisce a reti bianche un primo tempo gradevole tra Monterosi e Lanusei.
La ripresa ricomincia ancora con un dubbio episodio arbitrale. Sull’azione di Gabbianelli viene atterrato in area. La palla scivola a Mastrantonio la cui conclusione viene neutralizzata dall’estremo difensore del Lanusei. Il vantaggio del Monterosi arriva appena un minuto dopo ed ancora l’italo albanese Ador Gjuci, già decisivo al debutto tre giorni fa a Fregene, il quale con un sinistro fulminante brucia La Gorga e fa 1-0. Reazione Lanusei con Sicari che al 16’ impegna Frasca alla parata a terra. Al 23’ bello scambio Gabbianelli-Gjuci che serve Nohman, il destro del numero nove viene deviato in angolo. Al 30’st il Monterosi rimane in dieci per un fallo da ultimo uomo di Gasperini su Sicari. Sulla punizione di Ladu Frasca è bravo a respingere. Mariotti corre ai ripari con quattro cambi nel giro di due minuti: Valentini, Giannetti, Proia e Pellacani per Gabbianelli, Gjuici, Gerevini e Francescangeli. Al 37’ brivido per i padroni di casa ma il tiro dell’attaccante sardo sfiora il palo. Nei cinque minuti di recupero il Lanusei prova l’assedio ma l’area di rigore è terra di Valerio Frasca. Il Monterosi porta a casa il settimo risultato utile consecutivo che vale la vetta della classifica con 26 punti al pari del Trastevere.

 

(Ufficio Stampa Monterosi FC)

 

 

 

sport in oro 2018-2019 banner