Montalto, l’entusiasmo di patron Moretti: “Bello valorizzare i giovani”

Andrea Dirix 21 novembre 2018 Commenti disabilitati su Montalto, l’entusiasmo di patron Moretti: “Bello valorizzare i giovani”
Montalto, l’entusiasmo di patron Moretti: “Bello valorizzare i giovani”

La settimana di riposo forzato è trascorsa e domenica ci si rituffa nel campionato.

Il Montalto di mister Nicola Salipante si sta ritagliando un ruolo da protagonista nel Girone A di Eccellenza laziale, una prima  volta per i viterbesi dal sapore magico grazie ai giovani e all’entusiasmo di tutto l’ambiente.

A quattro  giorni dalla cruciale sfida per la classifica contro l’Almas Roma, Francesco Moretti, presidente  giallazzurro ha tracciato un bilancio sui primi due mesi e mezzo di campionato, riconoscendo la crescita  esponenziale del Montalto con la consapevolezza di dover proseguire su questo cammino: “Non  abbiamo ancora fatto niente, ci troviamo lì per un ottimo lavoro di tutti, dello staff tecnico e dirigenziale: siamo una squadra giovane, dobbiamo continuare il percorso intrapreso.

Basta perdere due partite per scendere e cercheremo di mantenere bene quanto fatto finora”.

È gratificante sapere che anche le altre realtà riconoscano il valore di una squadra che, oltre i risultati molto positivi ottenuti finora, dà spazio ai giovani garantendosi continuità nel futuro.

Un progetto maturato a lungo termine e oggi visibile e apprezzato come esempio e modello da seguire: “Fa piacere perché vuol dire che abbiamo lavorato bene nel tempo.

Partendo dagli anni scorsi, viene confermata la bontà del nostro lavoro, cercheremo di far giocare i giovani e ricevere i complimenti è importante per i ragazzi: ci dà entusiasmo per lavorare al massimo.

Il nostro obiettivo è valorizzare da quest’anno e il prossimo i giovani di Montalto e quelli provenienti da fuori”.

Trascorse undici giornate, a poco dal giro di boa del girone di andata, il  piazzamento in graduatoria ci vede precedere squadre come Cynthia e Unipomezia, ma il presidente Moretti guarda con fermezza e fiducia alla partita interna che porrà l’undici montaltese dinanzi all’Almas Roma: “Se dovessimo vincere domenica cominceremmo anche a essere ancor più consapevoli dei nostri mezzi e una vittoria confermerebbe una volta di più che siamo una buona squadra.

Al di là della brutta partenza avuta, ero sicuro che i ragazzi sarebbero usciti alla distanza.

L’entusiasmo c’è ed è bello  vederlo in tutto l’ambiente.

Stiamo bene fisicamente, il periodo è positivo e speriamo di vincere anche domenica per allungare ulteriormente: prima arriviamo alla salvezza e prima ci divertiremo”.

 

(Ufficio Stampa Montalto)

 

 

 

sport in oro 2018-2019 banner