Matteo Bertoldi, dopo un anno in Sardegna, è pronto per una nuova avventura: Serie C o D ? Vedremo…

Valerio Caprino 4 agosto 2018 Commenti disabilitati su Matteo Bertoldi, dopo un anno in Sardegna, è pronto per una nuova avventura: Serie C o D ? Vedremo…
Matteo Bertoldi, dopo un anno in Sardegna, è pronto per una nuova avventura: Serie C o D ? Vedremo…

A cura di VALERIO CAPRINO

I seguaci del calcio regionale laziale lo hanno perso di vista. Buon per lui però. Infatti Matteo Bertoldi, talentuoso calciatore romano classe 1995, ha disputato l’ultima stagione calcistica indossando la maglia dell’Arzachena, potendo così mostrarsi nel panorama calcistico nazionale della Serie C. Dopo una stagione positiva, e dopo aver centrato con la sua squadra l’obiettivo salvezza, abbiamo intercettato l’ex numero 10 del Cynthia, per sapere qualcosa in più sul suo recente passato in Sardegna, e sul suo imminente futuro.

Bentrovato Matteo, innanzitutto cosa ti resta di questa tua esperienza in C, e cosa hai trovato in questa stagione in terza serie?

“In C ho trovato sicuramente tanta qualità. Giocare contro Livorno, Pisa, Siena, Arezzo ti dà qualcosa in più, ti aiuta a crescere e a credere nei propri mezzi. In quasi tutte le partite mi sono trovato a giocare contro calciatori che avevano fatto anche la Serie A. Credo che per me sia stato importante anche perchè mi ha fatto capire realmente cosa posso dare, mi ha aiutato a cambiare mentalità, e ad acquisire esperienza”.

Avendo fatto la C e la D negli ultimi anni, cosa preferiresti ora: una Serie C con obiettivo salvezza o un Serie D per puntare in alto ?

“La Serie C sicuramente, ripeto, è un campionato bellissimo, però ad oggi probabilmente fare una Serie D per vincere il campionato sarebbe una possibilità importante e che non trascurerei”.

Il tuo “desiderio calcistico” oggi ?

“Sicuramente salire ancora e non fermarmi alla C, ma non ti nascondo che anche una Serie C fatta con obiettivi ambiziosi sarebbe per me già un traguardo importante”.

Torneresti a giocare in Serie D dopo quello che hai fatto nell’ultima stagione ad Arzachena?

“Tornerei assolutamente in D ma in una grande piazza, altrimenti credo di aver dimostrato quest’anno di poter stare in C, e di poter dare molto”.

Che ne pensi dell’ultimo mercato delle laziali che parteciperanno alla Serie D: sicuramente avrai dato un’occhiata…

“Probabilmente Racing Aprilia e Latina sono quelle che si sono mosse di più, però non tralascerei il Trastevere con il ritorno di Tajarol e la conferma di Lorusso e Cardillo. Anche l’Sff Atletico secondo me ha un buon gruppo”.

E Matteo Bertoldi quindi con chi giocherà e in quale categoria ?

“Qualcosa in C si sta muovendo, ma non è escluso che io possa valutare qualche offerta proveniente dalla Serie D”.