LVPA Frascati, l’emozione di Pace: “I ragazzi sono stati impagabili”

Andrea Dirix 22 Novembre 2021 Commenti disabilitati su LVPA Frascati, l’emozione di Pace: “I ragazzi sono stati impagabili”
LVPA Frascati, l’emozione di Pace: “I ragazzi sono stati impagabili”

Definirlo soddisfatto sarebbe riduttivo, mister Federico Pace si gode il successo della sua LVPA a Sora riservando parole d’elogio ai ragazzi.

A mente fredda, il mister analizza i novanta minuti di Sora evidenziando le doti mentali della LVPA:

“Ieri i ragazzi hanno fatto una partita inspiegabile, nel senso che non trovo aggettivi per definirli.

Hanno messo in campo tutto quello che serviva per vincere: aspetto mentale, lavoro di squadra, lotta palla su palla, sono stati fantastici e impagabili, è stato un pomeriggio emozionante”.

La chiave della partita è stata l’approccio, l’averla saputa sbloccare subito:

“Abbiamo preparato la gara puntando sugli esterni larghi, e siamo stati premiati perché su un cambio campo Pagliaroli ha trovato una grande giocata, poi sul rimpallo Nicolò Schiena ha fatto gol, ma ripeto oggi parlare del singolo sarebbe riduttivo.

La squadra ha dimostrato di essere forte e di avere una grande mentalità”.

Il successo con il Sora parte dalla settimana di allenamenti, e anche dall’immediato post partita dell’Audace.

Pace sottolinea: “Ho la fortuna di avere giocatori esperti, intelligenti, hanno preso in mano lo spirito del gruppo e hanno fatto sì che arrivasse subito la reazione.

I “grandi” hanno sostenuto i giovani in settimana, hanno fatto gruppo, hanno dimostrato di essere uniti.

La vittoria di ieri è dei grandi e del gruppo – rimarca Pace – in settimana sono rimasti lucidi ed equilibrati per lavorare a livello mentale, è stata una vittoria di testa”.

Adesso testa alle prossime gare, la LVPA attende il Gaeta in casa prima di andare a Ferentino.

“Lo dico da inizio anno: noi dobbiamo pensare solo a noi stessi.

Tutti ci aspettano e ogni domenica affrontiamo sempre battaglie, partite che somigliano a guerre, siamo abituati ormai a trovare chi vuole fare la partita della vita contro di noi.

La sconfitta di domenica scorsa ci ha fatto riflettere: non si può sempre vincere, ma l’importante è la mentalità che si mette in campo – sottolinea Pace – La gara di ieri ci dice che siamo forti e che stiamo lavorando bene”.

In chiusura stavolta la dedica per la vittoria la chiediamo al mister:

“L’ho vissuta sulla mia pelle e la dedico alla mia famiglia ed ai miei giocatori, se la meritano davvero”.

 

(Ufficio Stampa LVPA Frascati)