LUPA FRASCATI, PARLA SCIBILIA: ‘CON L’ARZACHENA LA PRIMA DI 5 FINALI’

redazione 5 aprile 2013 Commenti disabilitati su LUPA FRASCATI, PARLA SCIBILIA: ‘CON L’ARZACHENA LA PRIMA DI 5 FINALI’

 

Un avversario scomodo per la Lupa Frascati. La squadra di mister Attilio Gregori è sempre impegnata nella corsa per un posto play off e domenica (ore 15 all’“Otto Settembre”) il calendario le pone di fronte la gara interna con l’Arzachena. «All’andata – spiega l’attaccante esterno Danilo Scibilia – mi parvero una squadra molto organizzata con buone individualità. Tra l’altro sembra siano in un buon momento di forma visto che l’ultima sconfitta risale a sette turni fa contro il San Basilio Palestrina nonostante negli ultimi due mesi abbiano incontrato anche squadre come Turris e Casertana. Di sicuro – continua Scibilia – sarà una partita molto combattuta, ma per noi queste saranno tutte delle finali quindi speriamo di continuare come fatto nelle ultime due gare e portare a casa altri tre punti». Scibilia, che il prossimo 13 aprile compirà 27 anni, nel turno pre-pasquale è andato a bersaglio (assieme a Pippi) sul campo del Real Hyria Nola. «Sapevamo di trovare un ambiente non semplice. Vista la posizione in classifica il Nola aveva bisogno di punti per riacciuffare la zona play out. Ma una volta iniziata la partita – sottolinea l’attaccante – non ci sono stati nervosismi in campo, entrambe le squadre hanno provato a vincere la partita dentro il rettangolo di gioco e onestamente ho visto un ottimo Nola che non merita la classifica attuale. Noi sapevamo l’importanza di questa trasferta anche per il nostro morale visto che, togliendo la vittoria precedente per 6-1 col Porto Torres, venivamo da un mesetto dove pur avendo espresso un buon gioco avevamo portato a casa pochissimi punti». La Lupa e Scibilia, ora, pensano ai play off: «Credo che fino al 5 maggio non molli nessuno e che ogni squadra cerchi di raggiungere il miglior piazzamento in classifica. Penso sia giusto guardare alle squadre che ci stanno sopra, ma dobbiamo diffidare di quelle che al momento ci seguono. Le più pericolose? Direi le squadre campane». Non c’è dubbio che in casa Lupa qualche rammarico c’è. «Abbiamo la rosa più forte, senza nulla togliere alle altre componenti del girone. Sicuramente – dice Scibilia – abbiamo commesso molti errori se oggi siamo fuori dai giochi per il primo posto, ma sarebbe davvero un peccato fallire anche questa seconda opportunità. D’altronde – conclude l’attaccante – la società ci è stata sempre vicino e non ci fa mancare mai nulla sotto tutti i punti di vista e quindi dobbiamo lottare fino all’ultimo».


Area comunicazione Lupa Frascati calcio
www.lupafrascaticalcio.it
www.facebook.com/LupaFrascatiCalcio
https://twitter.com/LupaFrascatical