Luca Di Giovanni, Laurenti e Lavecchia: la Tivoli batte 3-0 il Settebagni ed è sempre più sola al comando

Riccardo Selvi 24 marzo 2019 Commenti disabilitati su Luca Di Giovanni, Laurenti e Lavecchia: la Tivoli batte 3-0 il Settebagni ed è sempre più sola al comando
Luca Di Giovanni, Laurenti e Lavecchia: la Tivoli batte 3-0 il Settebagni ed è sempre più sola al comando

Tivoli-Settebagni Calcio Salario 3-0

Marcatori: 13’ rig. Luca Di Giovanni, 54’ Laurenti, 89’ Lavecchia

 

TIVOLI: Perri, De Santis, Virdis, Gentili, Morini, Calcagni, Daniele Di Giovanni (dall’87’ Lavecchia), Proietti (dal 68’ Piva), Salvati (dal 62’ Dominici), Luca Di Giovanni, Laurenti (dal 73’ Mancini).

A disp.: Massimei, Maturi, Mantovani, Teti, Marcelli.

All.: Andrea Di Giovanni.

 

SETTEBAGNI CALCIO SALARIO: Paganucci, Rosicarelli (dal 46’ Dominici), Paravati, Proietti, Albertini, De Gennaro, Giudo (dal 77’ Belli), Trugli, Prosperi (dal 46’ Muscuso), Diaco (dal 56’ Rarinca), Ragaglini (dal 62’ Lori).

 A disp.: Mercurio, Viola, Cotugno, Amicizia.

All.: Christian Argento.

 

Arbitro: Wael Abu Ruqa (Roma 2)

Ass.: Simone Bianchi (Roma 2) e Andrea Gabbarini (Aprilia)

 

NOTE. Ammoniti: 67’ Daniele Di Giovanni (T), 68’ Gentili (T)

Angoli: 8-1.

Recupero: 1′ pt, 3′ st.

 

Dopo la sofferta ma pesantissima vittoria di Cantalice, la Tivoli ospita al ‘Gall’ il Settebagni Calcio Salario per conquistare la quarta vittoria consecutiva e continuare la fuga solitaria in vetta al Girone B.

Andrea Di Giovanni senza Morici squalificato e Teti ancora acciaccato, sceglie il consueto 4-3-3 con Luca Daniele Di Giovanni a supporto di Salvati, mentre Argento dalla parte opposta lascia a sorpresa in panchina bomber Muscuso e lancia Prosperi al centro dell’attacco dal 1′.

La gara come da copione la fa la Tivoli che mantiene il pallino del gioco senza alzare i ritmi, mentre il Settebagni aspetta e prova a ripartire in contropiede. Dopo 2′ Daniele Di Giovanni prova a scaldare il destro senza inquadrare la porta, mentre all’11’ De Gennaro tenta di sfruttare un errore in fase di uscita palla al piede degli avversari ma anche in questo caso la mira è imprecisa.

Dopo il botta e risposta iniziale, al 13′ la capolista alla prima vera occasione passa, grazie all’azione personale di Luca Di Giovanni che semina un paio di uomini, vince un rimpallo e fredda Paganucci in diagonale realizzando il suo 14esimo gol stagionale.

Gli ospiti provano a reagire intorno al 18′ con la punizione potente di Diaco respinta coi pugni da Perri, poi dopo un cross velenoso del solito Daniele Di Giovanni deviato in angolo col brivido da Proietti, Abu Ruqa fischia due volte e manda le squadre al riposo sull’1-0.

Nella ripresa la squadra di casa spinge sull’acceleratore e prima reclama un calcio di rigore su Laurenti toccato duro in area, poi si divora il 2-0 con Daniele Di Giovanni che dopo aver saltato Paganucci spedisce incredibilmente a lato, infine raddoppia al 54′ col gran gol di Laurenti, il quale servito da un cross dolcissimo dello scatenato Daniele Di Giovanni colpisce al volo col sinistro e fredda l’incolpevole portiere ospite per il 2-0.

Passano 10′ e i blu-amaranto vanno vicino al terzo gol prima con Gentili, che direttamente da calcio di punizione esalta il riflesso di Paganucci, poi con Daniele Di Giovanni che di testa spedisce alto da buona posizione.

A questo punto però la Tivoli scende d’intensità e il Settebagni ne approfitta per tentare di rientrare in partita. Al 66′ Gentili tocca col braccio in area su passaggio del neoentrato Muscuso e per Abu Ruqa è calcio di rigore. Dal dischetto va Proietti che spiazza Perri ma scheggia la traversa e spedisce fuori il pallone del possibile 2-1.

Scampato il pericolo i tiburtini cercano di chiudere la partita, ma Luca Di Giovanni da posizione defilata non inquadra la porta sul bel filtrante di Dominici.

Nel finale il Settebagni si divora un’altra occasione per rientrare in partita con Trugli, che all’87’ spara addosso a Perri da due passi, poi subisce il definitivo 3-0 di Lavecchia, il quale entrato in campo da 2′ si invola in campo aperto e col piattone trafigge per la terza volta Paganucci facendo calare il sipario sul match.

Quarto successo di fila dunque per la Tivoli, che in attesa del doppio delicato impegno con Vicovaro e Fiano Romano raggiunge quota 60 in classifica ed è sempre più sola al comando. Sconfitta pesante ma preventivata invece per il Settebagni, che prova a giocare alla pari con la corazzata tiburtina ma esce dal ‘Galli’ a mani vuote e rimane fermo a 29 punti in piena zona playout.

La telecronaca integrale della gara andrà in onda martedì 26 marzo, alle ore 22:20 su Rete Oro News, canale 210 del digitale terrestre. 

Banner trasmissione Sport In Oro 2018-19

beppe viola banner ridotto

banner apple