LO SFOGO DI LUSTRO GALASSO: ‘FINTI AMICI, FINTI ALLENATORI, FINTI PRESIDENTI!’

redazione 11 marzo 2013 Commenti disabilitati su LO SFOGO DI LUSTRO GALASSO: ‘FINTI AMICI, FINTI ALLENATORI, FINTI PRESIDENTI!’

Dopo aver testimoniato le parole di Giorgio Cini, parla uno degli altri “tagliati”: si tratta di Lustro Galasso, difensore che veniva considerato l’amuleto della squadra fino alla sconfitta di Artena: con lui in campo mai la squadra di Patalano aveva perso

 

a cura di VALERIO D’EPIFANIO

 

Con Lustro Galasso in campo é arrivata una sola sconfitta per il Pro Cisterna in casa della Vis Artena domenica scorsa e questa é stata fatale. A casa, con due mesi d’anticipo, senza preavviso e senza particolari spiegazioni. Domani nel big match contro il Terracina, il Pro Cisterna dovrà cercare di compiere una vera e propria impresa per evitare una sconfitta che, viste le vicissitudini settimanali, non sarebbe accolta sicuramente come un risultato a sorpresa.

Duro lo sfogo di Lustro Galasso, amareggiato per il trattamento ricevuto: “Sono ancora una volta stupito, o maeglio questa volta sono proprio senza parole. Mi sembrava di aver visto quasi tutto, adesso posso dire di aver visto proprio tutto. In questo mondo non è tutto marcio, qualcosa di buono esiste ancora. Ma ci sono finti amici, finti allenatori, finti presidenti che dopo aver dato tutto per la causa alla prima occasione ti voltano le spalle. Essere mandato a casa senza un motivo dopo aver disputato 15 partite avendone persa soltanto una mi fa riflettere. Questo é il calcio? Fare tanti sacrifici per cosa? Per essere trattato così? Più che amareggiato sono deluso da un mondo che sinceramente non sento più mio…”.

Parole forti ma condivisibili quelle di Galasso che ora ha lasciato Cisterna e a cui auguriamo di ripartire la prossima stagione in modo differente da come si è conclusa la sua esperienza al Pro Cisterna.