L’Insieme Ausonia sogna in grande, Gioia avverte: “Con il Pro Roma sarà dura”

Andrea Dirix 22 febbraio 2019 Commenti disabilitati su L’Insieme Ausonia sogna in grande, Gioia avverte: “Con il Pro Roma sarà dura”
L’Insieme Ausonia sogna in grande, Gioia avverte: “Con il Pro Roma sarà dura”

Il calcio è un continuum sconosciuto, ma questo Insieme Ausonia – 30 punti dal 14 ottobre, capolista virtuale insieme alla Pro Calcio Tor Sapienza in questo periodo – ha la forza della straordinaria normalità, dna costituito da costanza e brio.

I nuovi interpreti hanno dato quella convinzione ulteriore che la squadra già aveva, ma certificandone le sicurezze in maniera ancora più marcata.

C’è il gruppo, ci sono i singoli, c’è una grande idea di gioco.

La squadra di Roberto Gioia ha capito la sua reale dimensione.

Una rincorsa trasformata in corsa, si dà il 100% e i risultati arrivano.

Domenica arriva la trasferta in casa del Pro Roma, fanalino di coda, prima dell’atteso big match con la Pro Calcio Tor Sapienza.

Mister Gioia la introduce con estrema lucidità: “Non bisogna sottovalutare nessuno, si può vincere e perdere con chiunque.

I tre punti di Roma hanno lo stesso valore di quelli di domenica prossima.

Sarà una domenica difficile contro una squadra che venderà cara la pelle.

Se uno crede in quello che sta facendo i risultati arrivano.

Il primo a crederci deve essere l’allenatore e deve trasmettere le convinzioni al gruppo.

Se non sei il primo a crederci il gruppo ne risente.

Sappiamo di dover andare con i piedi di piombo a Roma, con il massimo rispetto dell’avversario.

Non ci sono squadre cuscinetto, a maggior ragione quando giocano in casa ci credono, ci aspetta una battaglia e se vogliamo fare qualcosa di importante e dare continuità dobbiamo andare per i tre punti”.

Dal 14 ottobre l’Insieme Ausonia è virtualmente prima in classifica: 30 punti come la Pro Calcio Tor Sapienza, il Pomezia ne ha raggranellati 28, Gioia vuole costruire qualcosa di fantastico:

“Vogliamo fare qualcosa di importante.

Chi sbaglierà di meno avrà tante possibilità di rientrare nel giro delle grandi: vogliamo sbagliare il meno possibile e crediamo in quello che facciamo.

Vogliamo continuare a sognare perché sognare non costa niente”.

La storia continua.

Il sogno continua.

 

(Ufficio Stampa Insieme Ausonia)

 

 

 

 

banner apple