L’Ascoli di Pulcinelli guarda ai giovani e non dimentica Roma: lì giocherà l’Under 18

Matteo Lanzi 9 Agosto 2021 Commenti disabilitati su L’Ascoli di Pulcinelli guarda ai giovani e non dimentica Roma: lì giocherà l’Under 18
L’Ascoli di Pulcinelli guarda ai giovani e non dimentica Roma: lì giocherà l’Under 18

A cura di Matteo Lanzi

Tra le nobili decadute del calcio italiano spicca sicuramente l’Ascoli, una piazza storica che meriterebbe, vista la tradizione ed il calore della propria gente, di tornare a calcare i campi della massima divisione.

Foto: ilrestodelcarlino.it

Da luglio 2018 la proprietà è passata nelle mani di Massimo Pulcinelli, affermato imprenditore romano del gruppo Bricofer S.P.A. Il ritorno all’antica denominazione Ascoli Calcio 1898 FC ha fatto riassaggiare ai sostenitori bianconeri il gusto della storia che accompagna questa formazione, che nella prossima stagione si presenterà ai nastri di partenza del campionato di Serie B con ambizioni prestigiose.

 

Foto: picenotime.it

Il primo impegno ufficiale sarà il 13 agosto, quando la compagine marchigiana sarà impegnata ad Udine contro i padroni di casa dell’Udinese nei 32esimi di Coppa Italia. In preparazione a quest’evento ieri si è disputata un’amichevole che ha visto come antagonista il nuovo Napoli di Luciano Spalletti: l’incontro ha visto l’Ascoli uscire a testa altissima dal campo, soccombendo solamente con il risultato di 2-1. Un Napoli pieno di stelle al quale però i bianconeri hanno saputo tener testa, mantenendo l’1-1 firmato Bidaoui fino a circa mezz’ora dal termine.

La proprietà bianconera, però, lavora anche sul futuro e sta investendo pesantemente sul settore giovanile. In quest’ottica si registra la partecipazione al prossimo campionato Under 18 organizzato dalla FIGC, che vedrà ai nastri di partenza 16 squadre, di cui 14 di Serie A e solamente 2 di Serie B. L’Ascoli è nuovo a questa categoria, che da quest’anno è obbligatoria per le squadre che partecipano al campionato di Primavera 1 (tranne per le neopromosse), mentre resta facoltativa per quelle di Primavera 2, campionato a cui partecipano anche i marchigiani allenati da Rosario Pergolizzi.

Il patron Pulcinelli, insieme ai suoi soci Bernardino Passeri, Stefano D’Alessandro e Maurizio D’Alessandro, ha deciso comunque di iniziare quest’avventura, con la guida tecnica che è stata affidata a Fabrizio Durante. Molto forte il connubio con la città di Roma, dove sono radicate le origini dei proprietari: la formazione Under 18 si allenerà proprio nella capitale al campo “La Borghesiana” e si sta muovendo per ottenere la deroga che permetterebbe di affrontare i match interni al campo “Francesca Gianni”, sito in Via del Casale di San Basilio, 292. Palcoscenici d’elite che darebbero ampio risalto alle gesta ed alle prestazioni dei giovani bianconeri, i quali saranno impegnati in un percorso di crescita significativo, con l’obiettivo di formare in casa i prossimi talenti della prima squadra.