L’Anzio ha il suo bomber: ufficiale l’arrivo di Jacopo Camilli

redazione 3 luglio 2019 Commenti disabilitati su L’Anzio ha il suo bomber: ufficiale l’arrivo di Jacopo Camilli
L’Anzio ha il suo bomber: ufficiale l’arrivo di Jacopo Camilli

L’Anzio Calcio 1924 ha il piacere di annunciare l’arrivo dell’attaccante Jacopo Camilli, classe 1986, reduce dalla promozione in Serie D con la maglia della Pro Calcio Tor Sapienza.

Un vero e proprio colpo di mercato del direttore sportivo Guido Zenga, che ha chiuso la trattativa per un giocatore fortemente voluto da mister Guida e che, nel corso della carriera, ha sempre dato prova di grande professionalità. Cresciuto nelle giovanili della Nuova Tor Tre Testa, completa la trafila nella Lodigiani fino ad arrivare alle soglie della prima squadra.

Nel 2005 l’esordio in D con il Cervia, poi il ritorno nel Lazio, a Monterotondo, Pisoniano, Frascati, Morolo e Guidonia (15 gol in 16 partite con questi ultimi nella prima metà della stagione 2010/11), prima di scendere in Eccellenza alla Stella Polare e realizzare altre 15 reti nella seconda metà di campionato.

Uno score che gli vale la chiamata dei maltesi del Birkirkara, con cui esordisce nei preliminari di Europa League contro gli albanesi del Vllaznia, disputando da titolare sia la gara di andata che quella di ritorno. Torna in Italia per vestire le maglie di Santegidiese e Villanova (12 gol complessivi nella stagione 2012/13) e della Flaminia, preludio ad una nuova avventura all’estero, stavolta con il Miami United nel 2015.

In Florida, nella sua prima avventura, segna 13 reti in 15 partite, contribuendo alla qualificazione della squadra alla U.S. Open Cup mentre nella seconda tappa a stelle e strisce si ferma “soltanto” a 8 gol in 12 apparizioni in campo.

Tra le due trasferte oltreoceano, due spezzoni di stagione alla Pro Calcio Tor Sapienza, in Eccellenza, nei quali trova il modo di timbrare il cartellino 18 volte in 28 gare.

Nella stagione appena conclusa si trasferisce al Ladispoli, realizzando due reti in D con la matricola tirrenica, prima di fare ritorno al club capitolino, trascinato verso una promozione in Serie D attesa da quasi quarant’anni.

Ufficio stampa Anzio Calcio

banner nuovo app