L’Albalonga ha cambiato marcia. Paolacci: “E’ ancora presto per tirare le somme…”

Andrea Dirix 19 novembre 2018 Commenti disabilitati su L’Albalonga ha cambiato marcia. Paolacci: “E’ ancora presto per tirare le somme…”
L’Albalonga ha cambiato marcia. Paolacci: “E’ ancora presto per tirare le somme…”

Sette punti in otto giorni.

L’Albalonga ha ripreso a marciare sui ritmi che competono ad una rosa valida e di qualità come quella affidata da due partite a mister Salvo Furio D’Adderio: vittoria con l’Ostia, pari esterno col Trastevere (alla prima del neo tecnico) e nuovo successo interno ieri col Budoni.

Coi sardi, esattamente come nel turno casalingo precedente, ha deciso un guizzo di Corsetti.

«Tre punti molto pesanti per una serie di motivazioni – dice il difensore centrale classe 1984 Marco Paolacci – Eravamo in emergenza assoluta vista l’assenza di diversi giocatori esperti, ma devo fare i complimenti a tutti quelli che hanno giocato e in particolare ai giovani per l’abnegazione, la grinta e la concentrazione dimostrata nell’arco dei novanta minuti.

E’ stata una partita molto positiva dal punto di vista tattico e caratteriale».

Paolacci, che tra l’altro ha propiziato il gol di Corsetti con uno dei suoi noti inserimenti sugli sviluppi di palla inattiva, si è trovato a guidare una difesa “verdissima” composta da un ’98 (il centrale difensivo adattato Novello) e tre ’99 (il portiere Del Moro e gli esterni Pace e Lommi).

«Abbiamo avuto qualche difficoltà solo nella fase iniziale, quando dovevamo anche cercare le giuste misure.

Ma poi le cose sono migliorate nettamente e non abbiamo rischiato nulla contro una squadra scorbutica come il Budoni».

Il cambio di passo dopo l’esonero di Ferazzoli appare evidente.

«E’ sempre difficile fare questo genere di discorsi, posso assicurare che anche in precedenza la squadra ce la metteva tutta. Purtroppo una serie di episodi hanno penalizzato la nostra classifica e ora da questo punto di vista, invece, le cose vanno meglio.

Questi sette punti in tre partite non possono che farci bene».

L’Albalonga tornerà in campo sabato prossimo a Rocca Priora contro la Lupa Roma fanalino di coda, anticipo deciso anche per il successivo impegno di Coppa Italia a Sorrento.

«La classifica la guarderemo alla fine del girone d’andata, quando si potranno tirare le somme con più chiarezza – dice Paolacci – Ma questa è una squadra con valori importanti».

 

(Ufficio Stampa Albalonga)

 

 

 

sport in oro 2018-2019 banner