La Team Nuova Florida passa anche al Bongiorno: decidono Vona e Tisei

Andrea Dirix 3 aprile 2017 Commenti disabilitati su La Team Nuova Florida passa anche al Bongiorno: decidono Vona e Tisei
La Team Nuova Florida passa anche al Bongiorno: decidono Vona e Tisei

Borgo Podgora – Team Nuova Florida  1-2

 
Borgo Podgora: Roma, Bragazzi (1’st Di Vito), Incocciati, Porcelli, Mastrogiovanni, Schiavon Danny (22’ st Toto), Tammaro, Martelli, Mazzella (1’ st Caucci Molara), Fratangeli, Costantini. A disp. Viscusi Matteo, Basilico, Iosca, Palermo. All. Pinti.
Team Nuova Florida: Orlandi, Lauri, Moriconi, Petricca, Nunzi, Ponziani, Vona (20’ st Di Bari), Troccoli Matteo, Mariani (24’st Piccini), Tisei (34’st Giacoia), Troccoli Mirko. A disp. Piccheri, Mangiano, Princigalli. Tubani. All. Bussone.
Arbitro: Giusti di Ostia Lido
Marcatori: 7′ pt Vona, 16’st Tisei, 29’st Di Vito.
Note: Ammoniti Costantini, Tammaro, Caucci Molara, Petricca, Troccoli Mirko, Troccoli Matteo.
Note: Al 6’st allontanato per proteste Mister Pinti.
Angoli: 8 – 2
Recupero: 3’ – 5’

 

Una battuta d’arresto che alla vigilia era in preventivo, quella della squadra pontina, contro la prima della classe che ha dimostrato qualità e solidità.

Non si può regalare sempre un tempo agli avversari, il Podgora come gli capita spesso sbaglia l’approccio alla partita.
Parte subito forte il Team Nuova Florida e già al 7’ passa in vantaggio con Vona; l’ex porta in vantaggio gli ospiti con una magistrale punizione battuta dal limite dell’area a scavalcare la barriera.
Sono sempre gli ospiti a fare la partita e al 27’ sfiorano il raddoppio con Triccoli Mirko che da due passi si fa respingere il tiro dal portiere borghigiano.

Passano tre minuti ed è Tisei a mandare fuori da buonissima posizione dopo una ribattuta della difesa locale.

La gara ben controllata dagli ospiti scorre via senza sussulti fino al duplice fischio.
La ripresa è sempre sotto controllo per la Nuova Florida e al 16’ trova il raddoppio con Tisei che è abile a incrociare il tiro alla sinistra dell’incolpevole Roma. Al 25’ il tiro finisce sul palo del neo entrato Piccini.

Impennata d’orgoglio del Podgora al 29’ con Di Vito che riapre la gara; sugli sviluppi di un calcio d’angolo, spizza di testa sul primo palo e manda la sfera tra palo e portiere.

È Porcelli tre minuti dopo a impensierire l’estremo difensore ospite di testa con Orlandi che blocca la sfera.

Un minuto dopo Tisei ha la possibilità di chiudere il match; si presenta solo davanti al portiere, ma il suo tiro finisce alto.

Finisce qui la partita con la capolista ben disposta in campo che concede poco al Podgora anche se ci prova fino alla fine a riequilibrare le sorti dell’incontro ma senza creare occasioni da gol.

 

(Ufficio Stampa Borgo Podgora)