LA SEMPREVISA CALA IL POKER…E MERCOLEDI LA COPPA….

redazione 15 aprile 2013 Commenti disabilitati su LA SEMPREVISA CALA IL POKER…E MERCOLEDI LA COPPA….
LA SEMPREVISA CALA IL POKER…E MERCOLEDI LA COPPA….

LA SEMPREVISA CALA IL POKER CONTRO IL PALOMBARA

Aspettando mercoledi,giorno della tanto attesa semifinale di ritorno in coppa Italia,la Semprevisa affronta il primo dei sette step che mancano alla fine del campionato contro un Palombara dominato in lungo e in largo durante tutta i novanta minuti. La squadra di Rum,terzultima nella classifica del girone C,si arrende ai colpi di Cioeta e di Biasiotti in un pomeriggio da dimenticare. Ad aprire le danze ci pensa già al 14’ Cioeta che deposita con un incornata di testa alle spalle del portiere Grieco dopo l’ottimo assist mancino di Biasiotti. E’ proprio il bomber bianco verde il protagonista della partita con una doppietta,che lo porta a 15 nella classifica capo cannonieri grazie ai gol del due e del quattro a zero al 53’ e al 74’. L’altro attaccante bianco verde della partita,De Paolis, deve invece salvare sulla linea al 21’ dopo il tiro di Faienta servito al bacio dall’ottimo Vinella. Al 32’ l’occasione per il Palombara evapora quando Filippi fa muro sul tiro a botta sicura di Londi,trovato sul secondo palo da un cross basso di Faienta. Gli attacchi della squadra ospite sono però poco pericolosi e non impensieriscono Petriglia che blocca il tiro dal limite di Pasquarelli al 37’ mentre al 43’ lascia sfilare sul fondo il tiro di Passa. Prima della fine del tempo prova ad inventare De Paolis che con una giravolta su se stesso si sposta la palla sul piede preferito,il mancino,e calcia non creando problemi a Grieco. La seconda frazione si apre con i sussulti della Semprevisa che prima con Palombi e poi con Biasiotti tentano invano di firmare il raddoppio. Raddoppio che arriverà al 53’ proprio grazie a Biasiotti che profittando del lungo lancio di Coccia e del regalo del portiere avversario,esibitosi in una uscita poco felice,firma il gol del 2-0. Un Biasiotti,mai domo,tenta la grande giocata al 62’ eludendo l’intervento dell’avversario e toccando il pallone,per un pallonetto che prima il portiere poi la traversa non tramutano in gol. Passano solo cinque minuti e la Semprevisa va sul 3-0 grazie a Filippi che supera con il sombrero Gianfelice e poi calcia con il sinistro sul quale si avventa Kasa il cui tocco determina la rete che mette in ghiaccio la partita. Sulla scena torna però un minuto più tardi l’estro di Biasiotti che servito da Pacetti non realizza neanche in questo frangente il desiderio di segnare col pallonetto. Anche la squadra di Rumsi affaccia in avanti al 72’ con Eusepi il cui tiro viene toccato quanto basta in angolo da Petriglia. L’ultima emozione della partita è il gol del 4-0 costruito dalla ditta Pacetti-Biasiotti che scarica in porta un destro violentissimo in sforbiciata. La Semprevisa di Mr. Centra sale cosi a 49 punti in classifica contro i 25 del Palombara che si avvia ormai a disputare i play-out per restare in promozione.

  Gianmarco Battisti

Semprevisa :  Petriglia ; Coccia, Colaiori, Carbonari, Filippi ; Amadio (Cacciotti N.), Trossi (Contucci), Palombi ;  Cioeta, De Paolis (Pacetti), Biasiotti.

A disp. Gavillucci, Corvo, Pazienza, Molle.

All. Centra

 

Palombara : Grieco, Gianfelice, Fioravanti, Novelli, Kasa, Pasquarelli, Faienta (Fangiotti), Passa (Pricop), Eusepi (Neri), Vinella, Londi.

A disp. Dominici

All. Rum