LA SABINA NON E’ UN BLUFF, SE NE ACCORGE ANCHE IL CITY DI SCUDIERI

Andrea Dirix 13 Settembre 2015 Commenti disabilitati su LA SABINA NON E’ UN BLUFF, SE NE ACCORGE ANCHE IL CITY DI SCUDIERI
LA SABINA NON E’ UN BLUFF, SE NE ACCORGE ANCHE IL CITY DI SCUDIERI

LA SABINA – SPORTING CITTA’ DI FIUMICINO 2-2

 

La Sabina: Mennini, Delle Monache, Dei Giudici, Maa Boumsong, Amoroso, Muzzachi, Rodolfi (37’st Luciani) Negri (23’st Danso), Prioteasa (29’st Cisse), Bergese, Della Vallee. A disp. Murante, Gasperini, Gigliucci, Kabangu. All. Gentili

Sporting Citta’ di Fiumicino: Nota, Giorgini, Pompei, Marzi, Sevieri (37’st De Franco), Ingiosi, Gamboni, Blasi, Di fiandra (22’st Bussi), Nanni, Sargolini (16’st Petrini). A disp. Giacchetti, Di Menico, Del Duca, Scaccia. All. Scudieri

Arbitro: Croce di Nocera Inferiore

Reti: 4′ Nanni, 12′ Muzzachi, 14′ Bergese, 18′ Di Fiandra

Note: terreno in buone condizioni, spett. 200 circa.

Amm. Delle Monache, Ingiosi, Della Vallee.

Espulso al 45’st bergese per doppio giallo.

Carattere La Sabina.

I gialloneri stoppano la marcia della corazzata Fiumicino.

Ospiti che partono fortissimo e al 4′ sono gia’ avanti; combinazione velocissima al limite dell’area Nanni-Di Fiandra con il primo che si presenta solo davanti a Mennini e lo batte con un preciso sinistro.

Al 12′ La Sabina ristabilisce la parità: calcio fermo di Della Vallee in area dove svetta Muzzachi che batte nota.

Ancora un calcio fermo per il vantaggio La Sabina: al 14′ il corner e’ di Della Vallee e questa volta e’ Bergese a battere con un preciso colpo di testa nota.

I fuochi d’artificio non finiscono e al 18′ i tirrenici siglano il 2 a 2 con Di Fiandra partito in sospetta posizione di off side.

Al 35′ ficcante ripartenza giallonera; prioteasa verticalizza per Della Vallee il cui tiro cross si perde di un nulla alto sulla traversa.

Nella ripresa il Fiumicino prova a forzare i tempi; al 17’st Mennini sventa in uscita una incursione di Di Fiandra.

Al 19’st Nanni alza sulla traversa con il sinistro un cross di Pompei.

Con il passare dei minuti la manovra ospite perde di efficacia e viene fuori La Sabina.

Al 25’st destro dai 20 metri di maa boumsong palla che sfiora il palo.

Al 28’st della vallee dal limite prova con l’interno destro palla larga di poco.

Al 36’ancora l ex inter Maa Boumsong prova un tiro dalla distanza che esce di poco a lato.

Fabio Gentili nel post gara, smorza la tensione con un timido sorriso: “Bravi i miei ragazzi e complimenti allo Sporting Fiumicino che ha mostrato una qualità di gioco non riscontrabile nella categoria.

Abbiamo conquistato un risultato importante contro un avversario nettamente più avanti di noi in termini di condizione fisica e organizzazione.

Loro hanno incominciato la stagione molto prima di noi, ma nonostante ciò la mia squadra si è battuta su ogni palla.

Siamo indietro soprattutto per ciò che concerne la qualità del nostro possesso palla, ma stiamo lavorando per migliorare questo aspetto.

I ragazzi stanno mostrando tanta volontà e sono soddisfatto del loro approccio settimanale e per queste prime gare.

Avanti così la strada è lunghissima”.

 

(Ufficio Stampa La Sabina)