LA LUPA CASTELLI ROMANI VINCE ANCORA. 2-0 CONTRO IL COLLEFERRO

redazione 1 dicembre 2013 Commenti disabilitati su LA LUPA CASTELLI ROMANI VINCE ANCORA. 2-0 CONTRO IL COLLEFERRO

La Lupa fa fuori anche il Colleferro e mette in scena l’ennesima prova di forza contro un avversario indicato dagli addetti ai lavori come l’unico in grado di mettere i bastoni tra le ruote ai castellani. Chi si aspettava di assistere ad un incontro spettacolare, giocato a viso aperto tra due squadre costruite per vincere, ha dovuto però ricredersi, perché il Colleferro visto all’8 settembre non pare avere le carte in regola per impensierire il club del presidente Virzi. D’altronde, se al termine dei 90 minuti la squadra di Baiocco non ha costruito nemmeno un’azione degna di essere annotata sul taccuino dei giornalisti presenti sugli spalti, qualcosa vorrà pur dire. Per la dodicesima giornata Gagliarducci conferma per dieci undicesimi la formazione schierata domenica scorsa ad Albano, ma deve rinunciare a Mirko Mancini, inizialmente inserito nell’undici titolare, che accusa un fastidio proprio durante il riscaldamento. Il suo posto al centro della difesa viene preso dall’omonimo capitano, Emanuele Mancini, che ancora una volta prende per mano i suoi e si rende protagonista di una prova maiuscola, seppur fuori ruolo. Tra i pali trova ancora spazio Abbatini, e i terzini sono come al solito Colantoni e Gordini. In difesa capitan Mancini affianca il rientrante Paolacci, che stringe i denti nonostante il persistente fastidio al tallone. A centrocampo Gagliarducci getta nella mischia l’ex di giornata Antonini, che fa compagnia a Copponi e al confermatissimo Traditi. In avanti, riproposto il trio Fanasca-Gamboni-Pippi. Il primo tempo è tutt’altro che bello: la Lupa ci prova, il Colleferro si chiude con un 4-5-1 che fa capire fin da subito le intenzioni di Baiocco. I primi 20 minuti corrono via così, senza particolari sussulti. La prima emozione la causa Renan Pippi, che non trova la porta con un colpo di testa su cross di Fanasca, ma alla mezzora gli animi si scaldano in seguito ad un brutto fallo di Lisi (ammonito nell’occasione) su Gamboni e ad un accenno di rissa nei pressi delle panchine prontamente sedato da direttore di gara. Al 38’ la Lupa va vicina al vantaggio con una bella azione di Colantoni, che mette in mezzo un cross teso sul quale impatta Traditi, scheggiando l’incrocio. Il primo tempo termina così, a reti inviolate, ma ad inizio ripresa Gagliarducci cambia subito gettando nella mischia Boncompagni al posto di Fanasca, con il preciso intento di scardinare il fortino innalzato dagli uomini di Baiocco. La Lupa inizia a fare sul serio, e i risultati non stentano ad arrivare. Al quindicesimo su un cross di Gamboni la palla carambola tra i piedi di Copponi, che scarica il sinistro e beffa Saccucci, completando l’opera e ponendo la ciliegina su una settimana perfetta, iniziata con la sua convocazione in Rappresentativa. Dopo aver sbloccato il risultato, i padroni di casa giocano sul velluto e creano diverse occasioni per pervenire al raddoppio. Alla mezzora Gagliarducci cambia ancora, e manda in campo Roberti per Gamboni. È proprio il giovane attaccante castellano, insieme a Boncompagni, a rompere gli equilibri aprendo in due la difesa del Colleferro. Il sigillo che chiude i conti arriva però solo al 42’, quando Pippi è bravo a lanciare Roberti sulla fascia sinistra. La palla messa in mezzo dal numero 18 castellano trova pronto Loris Traditi, che ci mette la testa e sigla il 2-0. La Lupa potrebbe dilagare, ma il bel colpo di testa di Pippi su cross di Boncompagni trova sulla sua strada il portiere ospite Saccucci. Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro Nube fischia la fine delle ostilità, e suggella la leadership della compagine di Gagliarducci che mette al suo posto anche il Colleferro e tiene a distanza le inseguitrici, già pronta ad affrontare l’ostica trasferta di Artena. Lupa Castelli Romani – Colleferro 2-0, il tabellino LUPA CASTELLI ROMANI: Abbatini, Gordini, Colantoni, E. Mancini, Paolacci, Traditi, Gamboni (dal 29’ st Roberti), Antonini, Pippi, Fanasca (dal 1’ st Boncompagni), Copponi A disp. Mancinelli, Casu, Mancini M., Migliozzi, De Marco. All. Gagliarducci COLLEFERRO: Saccucci, Moriconi, Teodorof, Frioni, Lisi, De Porzi, Braccani, Galuppi, Amici, Nardi (dal 29’ st Ercoli), Carlini. A disp. Zazzaro, Talone, Rueca, Ferri, Felici, Ramacci. All. Baiocco ARBITRO: Nube di Mestre ASSISTENTI: Ciccaglioni di Rieti, Capitani di Rieti AMMONIZIONI: Paolacci, Copponi, Boncompagni (L), Lisi, Amici (C) MARCATORI: Copponi al 16’ st, Traditi al 42’ st