JUNIORES: ULTIMA GIORNATA NEGLI ELITE, TRIANGOLARI SCUDETTO NEI NAZIONALI

redazione 26 aprile 2013 Commenti disabilitati su JUNIORES: ULTIMA GIORNATA NEGLI ELITE, TRIANGOLARI SCUDETTO NEI NAZIONALI

Un weekend interlocutorio nella Juniores Elite dove già sono state decise le capolista e gran parte della griglia dei playoff e dei playout ed anche la prima retrocessione, quella del Fiumicino è già nota. Big match di giornata è lo scontro nel gruppo A tra Futbolclub e Villanova all’ “Attilio Ferraris”, mentre è bagarre per decidere l’ultima retrocessione diretta nel gruppo B. Nel campionato nazionale Juniores iniziano invece i triangolari per la poule scudetto che vedrà impegnate Lupa Frascati e Fidene, vincitrice dei playoff regionali.

A cura di Giovanni  Crocè

GRUPPO A JUN ELITE GIORNATA 30: PASSERELLA FINALE PER L’URBETEVERE DI GUIDA, LOTTA PER IL TERZO POSTO CHE VERRA’ DECISA DA VILLANOVA-FUTBOLCLUB

La grande sfida di giornata, lo si sa già da diverso tempo, si giocherà al Ferraris di Villanova dove il team di Stefano Volpe si giocherà il terzo posto in graduatoria partendo dal vantaggio del fattore campo e dal fatto di aver già battuto 0-1 in trasferta il Futbolclub di Magro all’andata con rete di Falzerano, ma ad oggi sarebbero qualificati gli Orange di Roma Nord perchè hanno 3 punti in più e dunque anche pareggiando la matematica li premierebbe come l’ultima delle qualificate ai playoff. Mancherà per squalifica il totem d’attacco dei ragazzi di Magro, bomber “Ibra” Alessandro Barbarella e questo non è un bene per il Futbolclub che tuttavia ha tanti uomini in forma come Rosati, Boi, Lenzerini, una difesa imperniata sul colosso Masi, abile anche in zona gol e probabilmente Rebecchini, se verrà prestato alla causa così come il playmaker Maestrelli (entrambi recenti campioni al Torneo delle Regioni con Giannichedda, quindi top player della categoria). Molto probabile dato che il Futbolclub ha un vantaggio siderale nel proprio girone di Promozione e per una gara tanto importante per il Futbol, che è ormai habituèè delle fasi finali nella Juniores, non verranno di certo lesinati rinforzi pregiati a mister Magro. Dall’altra parte, come ha già detto mister Stefano Volpe, è la gara della vita perchè mai il Villanova ha centrato il traguardo del terzo posto in questa categoria e sarebbe una new entry assoluta ma c’è bisogno di 3 punti e poi a pari punti passerebbe il Villanova in virtù dello scontro diretto vinto a fine dicembre al Futbolcampus di Roma: indichiamo Neroni ed i gemelli Marini come uomini da seguire in questi 90′ minuti più recupero cruciali per la squadra di casa. Per il Resto già chiara la retrocessa, il Fiumicino, e la regina del girone, ovvero l’Urbetevere di Guida che si allenerà in vista delle fasi finali facendo passerella e turnover contro la Spes Montesacro al campo Urbe in una gara dove nessuna delle due ha esigenze di alcun tipo se non divertirsi. Il Rieti è salvo da tempo e l’Aces vincendo può tentare di uscire dalla zona playout nel quale potrebbe invece venire risucchiata e ha grandi motivazioni nella sua ultima gara casalinga, identica situazione per il Canale Monterano che però i playout li giocherà matematicamente mentre il suo sparring parter di domani, il Pisoniano di Trombetta, giocherà per la gloria essendo fuori da tutto. Il Fiumicino retrocesso ospita al Garbaglia la Tor Tre Teste che deve assolutamente vincere perchè è sì qualificata ai playoff ma non ancora matematicamente seconda, dato che vincendo il Futbolclub potrebbe clamorosamente scavalcare anche i ragazzi di Alessandro Di Nunno se facessero il colpaccio in trasferta a Villanova. Dunque prevista gara con tanti gol Pro Tor Tre Teste e con un Bertoldi in questo stato di forma, è un pronostico forse anche troppo scontato. Giada Maccarese-Tuscia è altra partita tra due squadre che si ritroveranno sicuramente a giocare i playout quindi anche qua nessuna motivazione particolare, mentre Settebagni-Montecelio, se una delle due vincesse potrebbe vedere una delle due squadre evitare i playout a patto che la Corneto, impegnata contro il Ladispoli in un delicato match salvezza, e lo stesso Aces, non vincano, dunque molto più interesse per le sfide salvezza che per quelle di alta classifica, Villanova a parte, come si conviene ad ogni finale di stagione.

27 aprile 2013 15:00 Nicolino Usai
ACES CASAL BARRIERA – RIETI
-:-
27 aprile 2013 15:00
CANALE MONTERANO – PISONIANO
-:-
27 aprile 2013 15:00
CORNETO TARQUINIA – LADISPOLI
-:-
27 aprile 2013 15:00 Piero Garbaglia
FIUMICINO CALCIO – NUOVA TOR TRE TESTE
-:-
27 aprile 2013 15:00 Emilio Darra
GIA.DA. MACCARESE – TUSCIA FOGLIANESE
-:-
27 aprile 2013 15:00 Vittorio Angelucci
SETTEBAGNI CALCIO SALARIO – MONTECELIO
-:-
27 aprile 2013 15:00 Urbetevere
URBETEVERE – SPES MONTESACRO
-:-
27 aprile 2013 15:00 Attilio Ferraris
VILLANOVA – FUTBOLCLUB
-:-

 

Pos Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 URBETEVERE 29 23 4 2 77 54 73
2 NUOVA TOR TRE TESTE 29 21 4 4 92 62 67
3 FUTBOLCLUB 29 21 3 5 71 48 66
4 VILLANOVA 29 19 6 4 53 27 63
5 RIETI 29 15 4 10 47 10 49
6 PISONIANO 29 14 4 11 45 2 46
7 SPES MONTESACRO 29 10 6 13 49 4 36
8 CORNETO TARQUINIA 29 10 5 14 38 -23 35
9 ACES CASAL BARRIERA 29 9 6 14 43 -13 33
10 LADISPOLI 29 9 5 15 32 1 32
11 SETTEBAGNI CALCIO SALARIO 29 9 5 15 37 -19 32
12 MONTECELIO 29 8 8 13 37 -26 32
13 TUSCIA FOGLIANESE 29 8 6 15 33 -16 30
14 CANALE MONTERANO 29 7 3 19 29 -31 24
15 GIA.DA. MACCARESE 29 7 2 20 21 -45 23
16 FIUMICINO CALCIO 29 3 7 19 25 -35 16

 

GRUPPO B JUN. ELITE GIORNATA 30: BAGARRE ANCORA PIU’ INTENSA PER LA SALVEZZA MENTRE PER I PRIMI POSTI TUTTO GIA’ DECISO

In questo gruppo Elite invece non ci sono più dubbi sull’ordine delle qualificate ai playoff da una settimana, ci saranno Atletico 2000 come prima, poi Vigor Perconti, protagonista di una mega rimonta, come seconda, e il Tor di Quinto come insolita terza classificata, quando i ragazzi di Moretti erano abituati a passare direttamente come primi della classe, ma si sa, annate difficili capitano anche alle migliori corazzate di ogni sport, ed anzi, ora parte in sordina ma tutto può accadere, quando si parla dei ragazzi di via del Baiardo. Tuttavia ancora non si sa il nome della squadra che in questo gruppo verrà retrocessa direttamente, team che per ora sarebbe la Pro Cisterna ma sino ai 29 punti del San Lorenzo, che non retrocederà questo sabato ma comunque giocherà i playout, ben quattro squadre rischiano di ritrovarsi al termine di questi ultimi 90′ di gioco retrocesse nei regionali B. Proprio il San Lorenzo giocherà contro il Dilettanti Falasche, gara della festa tra l’Atletico campione del girone in trasferta contro una superba Santa Maria delle Mole che ha completato una rincorsa salvezza magnifica da neopromossa ritrovandosi oggi a chiudere tra il sesto e il quinto posto (dipenderà dalla gara casalinga del Pro Roma di Latini che non ha particolari stimoli al “Vittiglio” affronterà la Pro Cisterna che deve assolutamente vincere in quanto ultima della classe, se vuole almeno garantirsi la speranza dei playout che saranno decisi da una serie di risultati che scaturiranno da Rocca di Papa-Tor Sapienza, Vis Artena, che anche lei in casa al comunale deve cercare di vincere contro la Vigor Perconti sia per evitare la retrocessione diretta che per garantirsi un miglior accoppiamento negli eventuali playout, e Tor di Quinto contro Ciampino, penultimo, dove in trasferta a Roma Nord il Ciampino è tenuto a fare la parte del leone contro una big come il Tor di Quinto che comunque più in là del terzo posto non può matematicamente andare, ma è pur sempre uno dei peggiori avversari da incontrare all’ultima giornata per la qualità media della sua rosa e l’abitudine ad affrontare con serietà anche le amichevoli. Sfida senza particolari risvolti infine al “Sant’Anna A” tra Almas ed Albalonga, due squadre che potevano fare di più, soprattutto i castellani, mentre l’Almas di mister Andrea Durante aveva addirittura sognato il terzo posto ed in ogni caso punta a proteggere un prestigioso quarto posto finale dall’assalto della matricola Pro Roma.

27 aprile 2013 15:00 Sant\’Anna A
ALMAS ROMA – ALBALONGA
-:-
27 aprile 2013 15:00 Villa Claudia
DILETTANTI FALASCHE – SAN LORENZO CALCIO
-:-
27 aprile 2013 15:00
NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE – ATLETICO 2000
-:-
27 aprile 2013 15:00 Danilo Vittiglio
PRO ROMA – PRO CISTERNA
-:-
27 aprile 2013 15:00
ROCCA DI PAPA NEMI – TOR SAPIENZA
-:-
27 aprile 2013 15:00 Raimondo Vianello
SAVIO – CECCANO
-:-
27 aprile 2013 15:00 Vittorio Testa A
TOR DI QUINTO – CIAMPINO
-:-
27 aprile 2013 15:00 Comunale di Artena
VIS ARTENA – VIGOR PERCONTI
-:-
Pos Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 ATLETICO 2000 29 20 6 3 79 39 66
2 VIGOR PERCONTI 29 20 3 6 79 48 63
3 TOR DI QUINTO 29 16 8 5 42 20 56
4 ALMAS ROMA 29 15 7 7 51 15 52
5 PRO ROMA 29 14 4 11 52 4 46
6 NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 29 12 8 9 39 -7 44
7 TOR SAPIENZA 29 10 6 13 41 -2 36
8 ? SAVIO 29 9 9 11 44 -4 36
9 ? ALBALONGA 29 9 9 11 43 -5 36
10 DILETTANTI FALASCHE 29 7 13 9 37 -4 34
11 CECCANO 29 8 9 12 41 -18 33
12 SAN LORENZO CALCIO 29 7 8 14 39 -8 29
13 ROCCA DI PAPA NEMI 29 5 12 12 29 -17 27
14 VIS ARTENA 29 6 8 15 35 -25 26
15 ? CIAMPINO 29 5 10 14 37 -17 25
16 ? PRO CISTERNA 29 7 4 18 58 -19 24

 

JUNIORES NAZIONALI: INIZIA L’AVVENTURA DEI TRIANGOLARI CHE POSSONO PORTARE LUPA E FIDENE ALLO SCUDETTO, INSERITE NEI TRIANGOLARI 6 E 7.

Sabato 27 Aprile

Inizia domani pomeriggio con orario canonico federale quasi su tutti i campi alle ore 16 la serie di Triangolari scudetto che inizierà con le “gare 1” per tutte le migliori squadre juniores nazionali d’Italia e tra queste, ricordiamolo, Fidene e il campione uscente Marino hanno impresso profondamente il marchio di qualità calcistica nel torneo riservato alle società di serie D. Quest’anno ai nastri di partenza si presenteranno la Lupa Frascati che ha vinto con merito al debutto in categoria il suo girone interamente composto da squadre laziali, il gruppo I, e il Fidene di coach Di Giovanni che ha superato come ultimo scoglio nei playoff 4-2 al Salaria Sport Village i “cugini” del San Basilio Palestrina di “Sasà” Cangiano sabato scorso. Inizio in trasferta nelle marche per la Lupa Frascati di Paolo Citernesi che alle 16 andrà in quel di Jesi, città natale di un talento straordinario del calcio italiano come Roberto Mancini, a sfidare i locali della Jesina allo stadio “Carotti”, in un gruppo, il “triangolare 6” che prevede la presenza anche della Recanatese. Fidene che invece ricomincia la sua cavalcata scudetto affrontando nell’amico “Salaria Sport Village” la Sarnese, già nota nel girone G per la qualità della sua prima squadra. Nel gruppo del Fidene, il “triangolare 7”, poi ci sarà per i romani anche da fare i conti contro i campani dell’Ischia Isola Verde per un interessante confronto lazio-campania.

Quasi certamente sarà l'ex Ostiamare e Tor Tre Teste Lorenzo di Loreti a difendere i pali della porta della Lupa nel debutto dei triangolari scudetto 2013 contro la Jesina

Quasi certamente sarà l’ex Ostiamare e Tor Tre Teste Lorenzo Di Loreti (FOTO) a difendere i pali della porta della Lupa nel debutto dei triangolari scudetto 2013 contro la Jesina

TRIANGOLARE “1”
LUCCESE- CHIAVARI CALCIO CAPERANA. 16:00 STADIO PORTA ELISA LUCCA VIA DELLO STADIO
BOGLIASCO D’ALBERTIS Riposa

TRIANGOLARE “2”
SANSEPOLCRO – SCANDICCI. 16:00 COMUNALE BUITONI SANSEPOLCRO VIA DEL CAMPO SPORTIVO
PIANESE Riposa

TRIANGOLARE “3”
MEZZOCORONA – VIRTUSVECOMP VERONA. 16:00 COMUNALE MEZZOCORNA VIA SAN GIOVANNI BOSCO
PONTE S.P. ISOLA Riposa

TRIANGOLARE “4”
PORDENONE – REAL SPAL. 16:00 CAMPO COMUNALE “C-PRINCIPALE” AREA EX CERIT – PORDENONE VIA VILLANOVA DI SOTTO
DELTA PORTO TOLLE Riposa

TRIANGOLARE “5”
PRO SESTO – SEREGNO 16:00CAMPO SPORTIVO BREDA A SESTO SAN GIOVANNI VIA XX SETTEMBRE 162
SELARGIUS Riposa

TRIANGOLARE “6”
JESINA-LUPA FRASCATI. 16:00 COMUNALE P. CAROTTI JESI VIALE CAVALLOTTI 39
RECANATESE Riposa

TRIANGOLARE “7”
FIDENE – SARNESE. 16:00 SALARIA SPORT VILLAGE ROMA VIA S. GAGGIO 5
ISCHIA ISOLAVERDE Riposa

TRIANGOLARE “8”
NUOVA COSENZA – CITTA’ DI MESSINA. 16:00 CAMPO MARCA COSENZA VIA GIUSEPPE ANTONIO MARINI
BISCEGLIE Riposa