Vigor Perconti – Tor di Quinto: scontro tra titani

redazione 24 aprile 2017 Commenti disabilitati su Vigor Perconti – Tor di Quinto: scontro tra titani
Vigor Perconti – Tor di Quinto: scontro tra titani

A cura di Andrea Curati De Pietro

 

 

Corsi e ricorsi storici. Saranno infatti nuovamente Vigor Perconti e Tor di Quinto a darsi battaglia Martedì 25 Aprile nella finalissima regionale alle ore 10.30.

Le due formazioni sono attese all’Olindo Galli di Tivoli per l’atto conclusivo di una stagione che le ha viste dominare i due rispettivi gironi, e che aprirà alla vincente, le porte della fase nazionale.

Lo scorso anno i blaugrana si imposero 1-0 all’Anco Marzio di Ostia Lido proprio sui ragazzi allora di Vergari.

365 giorni fa fu Barbarisi l’uomo decisivo per la formazione di Persia che a pochi minuti dalla fine dei tempi regolamentari regalò il successo alla società di Maurizio Perconti. La compagine di Colli Aniene non si fermò al titolo regionale andandosi a prendere poi a Firenze quello Nazionale.

Martedì la Vigor Perconti dovrà difendere il tricolore, ma davanti a sé troverà il Tor di Quinto delle meraviglie e dei grandi numeri, affidato a Basili nelle ultime giornate di campionato.

La formazione di Via del Baiardo si presenta al fischio d’inizio con un cammino stagionale alle spalle letteralmente galattico. I blues non hanno mai rischiato di perdere il primato chiudendo i giochi già a metà anno.

La gioia di Nicolucci dopo il 2 - 1

Il Tor di Quinto ha fatto registrare 26 vittorie, 2 pareggi e solo 2 sconfitte con ben 113 gol messi a segno e solo 18 subiti in 30 gare.

La Vigor Perconti, a differenze dei rivali, ha vissuto un percorso più tortuoso, complice anche l’oggettiva maggiore difficoltà del Girone A. I ragazzi di Bellinati non sono partiti benissimo a inizio campionato con due sconfitte importanti con Accademia e Atletico Acilia.VIGOR PERCONTI JUNIORES Grande merito all’allenatore dei blaugrana che ha saputo compattare alla perfezione il gruppo e condurlo fino al successo nel girone con 25 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte.

 

Casa Tor di Quinto: La formazione di Basili è di primo livello sul panorama laziale. Il neo allenatore può contare su una grande solidità difensiva che ha concesso pochissimo durante l’anno a tutti gli avversari.

Il reparto avanzato è ricco di bomber: D’Andrea su tutti, seguito da Libertini, Volponi, Fofi, Meledandri e Iacobucci. Letteralmente una vera e propria fabbrica del gol.

Casa Vigor Perconti: Bellinati può contare su una squadra giovane e di grande prospettiva, ma che ha già elementi con grande esperienza. Una difesa che quest’anno non ha potuto contare sempre sui titolari a causa di qualche infortunio di troppo, vedi Indino.

Il reparto arretrato ha trovato solidità anche grazie all’innesto tra i pali di Morgante che ha rilevato Caprarelli dando maggiore sicurezza nei momenti decisivi del campionato.

Il centrocampo è ricco di giocatori di qualità come Bellardini, ex Bari, Djengue e Barbini. Le frecce più importanti nella faretra di Bellinati le possiamo trovare nel reparto avanzato, dove l’allenatore blaugrana può contare sulla rapidità e tecnica di Barbarisi, oltre allo strapotere fisico di Kouan e all’agilità e la freddezza sotto porta di un attaccante atipico come Taormina.

Dunque signori e signore mettetevi comodi sugli spalti dell’Olindo Galli di Tivoli perché si preannuncia una sfida titanica tra due società che hanno fatto la storia di questa categoria.

La nostra redazione, ovviamente, sarà presente in grande numero alla Finalissima: potrete vivere le emozioni del Galli attraverso il nostro Live su www.sportinoro.com ed in differita Mercoledì 26 Aprile alle ore 20:50 su Rete Oro News

banner-facebook-diretta-ok