Juniores Elite – Una tripletta di Mancini e la rete di Podda regalano il successo al Savio, Almas al tappeto

Filippomini 2 Dicembre 2017 Commenti disabilitati su Juniores Elite – Una tripletta di Mancini e la rete di Podda regalano il successo al Savio, Almas al tappeto
Juniores Elite – Una tripletta di Mancini e la rete di Podda regalano il successo al Savio, Almas al tappeto

SAVIO 4 – 2 ALMAS 

SAVIO: Mancini, Passeri, Ingrosso, Podda, Troiano, Scartocci, Sebastianelli, De Masi, Mancini, Fabrizi, Canepa.
A disp. Di Fiore, Lanzeri, Nicosanti, Volpe, Chiusolo, Kantor, Micoletti.
All. Vergari Valentino

ALMAS: Riccio, Gerini, Dolce, Della Canfora, Galli, Altomare, Boccalini, Blasi, Petroni, Pompili, Imperiali.
A disp. Descetelli, Corridossi, Della Rocca, Di Salvio, Lasodi, Luchetti, Marini.
All. Buffa Damiano

ARBITRO: Degli Abbati Leonardo di Roma1

MARCATORI: 20’pt, 46’pt, 2’st Mancini (S), 21’pt Petroni (A), 26’st Podda (S), 35’st Altomare

NOTE: amm. Scartocci (S), Della Canfora (A), Boccalini (A), Ingrosso (S), Passeri (S). 2’rec. pt, 6’rec st.

Gran bel match quello disputato quest’oggi dalle due formazioni al Vianello, con ben 3 reti nella prima frazione di gioco e 3 nella ripresa.
Primo tempo dunque entusiasmante che vede i padroni di casa portarsi in vantaggio al 18′ minuto con Mancini. Gran botta di collo pieno che si stampa sotto la traversa.
Nemmeno il tempo di festeggiare e arriva immediata la risposta ospite con Petroni, sfruttando un’indecisione della retroguardia del Savio.
Al 25′ occasionississima Almas. Il solito Petroni allunga bene palla per Boccalini. Il numero 7 al volo trova la grandissima risposta di Mancini.

Ritmi molto alti e continui cambi di fronte. Al 28′ replica la formazione di Vergari. Canepa imbucato centralmente sbaglia clamorosamente il gol, calciando tra le braccia di Riccio.
Allo scadere del primo tempo ci prova prima l’Almas con Petroni stoppato nuovamente dal provvidenziale Mancini, poi il Savio. Determinanti i 2 minuti di recupero concessi dall’arbitro Degli Abbati, con i padroni di casa che trovano il gol del 2-1, merito del solito Mancini.

Nella ripresa la formazione locale parte subito fortissimo trovando dopo pochissimi minuti il gol del momentaneo 3-1 firmato ancora una volta Mancini.
Gli ospiti provano a replicare con Imperiali e al 13′ il solito Mancini nega loro la gioia del gol con una straordinaria parata. Pochi minuti più tardi altra grande chance Almas con Petroni, il quale di testa sbaglia il facile tapin.
A chiudere parzialmente i conti è Podda con una perfetta parabola dalla distanza che si stampa sotto la traversa.

A 10′ dal termine Altomare si traveste da Ibrahimovic e al volo di tacco accorcia le distanze.
Termina dunque 4-2 per la formazione di Vergari che con questa vittoria si porta a quota 18 in classifica raggiungendo la stessa Almas.