Juniores Elite: cronaca della finale. Il Tor di Quinto è campione regionale

redazione 26 aprile 2017 Commenti disabilitati su Juniores Elite: cronaca della finale. Il Tor di Quinto è campione regionale
Juniores Elite: cronaca della finale. Il Tor di Quinto è campione regionale

A cura di Emanuele Rossilli

Finale regionale Juniores Elite: Tor di Quinto – Vigor Perconti 0 – 0 (3 – 1 dcr)

Tor di Quinto: Neri, Paniconi, Scaglietta, Meledandri, Mileto, Desideri, Volponi (43’st Caporali), Consalvi (21’st Mattei), D’Andrea, Acanfora (38’st Libertini), Fofi (1’sts Gallani) A disp.: Leacchè, Papa, Baldazzi, All.: Basili

Vigor Perconti: Morgante, Perozzi, Indino, Caccia, Villani (14’sts Paradisi), Bellardini, Fratini, Sanesi (38’st Djengue), Kone (32’st Taormina), Kouan, Barbarisi A disp.: Martini, Morazio, Pasquetto, Zady, All.: Bellinati

Arbitro: Emanuele Tartarone di Frosinone

Assistente 1: Filippo De Salazar di Roma 1

Assistente 2: Gabriele Potenza di Roma 1

Note: Espulso Djengue per intervento pericoloso e Meledandri per somma di ammonizioni Ammoniti: D’Andrea, Acanfora, Paniconi (T), Perozzi, Kouan, Villani (V); Rec.: 2’pt e 3′ st

Marcatori:

Primo Tempo – Il primo brivido della gara arriva al 7’pt. Viene affidata allo specialista Meledandri una punizione dal limite. Il numero 4 calcia bene ma la sfera finisce alta sopra la traversa.

Intorno al 20’pt è buona la progressione del Tor di Quinto. Con un ottimo fraseggio viene servito Volponi che penetra in area di rigore e scarica di collo esterno: la palla impatta sulla traversa e nega la gioia del goal al numero 7 blues.

Prova a reagire la Vigor Perconti con un Kone molto ispirato al 24’pt. Il classe 2000, servito al limite dell’area di rigore, riesce a girarsi e a calciare verso la porta avversaria ma il tiro rasoterra termina di poco fuori.

Intorno al 30’pt è ancora la squadra blaugrana che prova a cercare la via del goal: Barbarisi viene servito in area di rigore e tenta il tiro da posizione defilata sulla sinistra. La sfera termina di poco alta.

Allo scadere del primo tempo, al 43’pt, ci prova ancora da calcio piazzato il Tor di Quinto: questa volta è il mancino di Scaglietta che prova a impensierire Morgante ma la sfera non colpisce il bersaglio e termina fuori.

Secondo Tempo – Inizia la ripresa molto bene e con un altro spirito la Vigor Perconti. Al 2’st infatti si rende subito pericolosa con Kouan che viene servito bene con un filtrante in area di rigore da Perozzi. Il numero 10 riesce a controllare e calciare ma spara alto, complice un ottimo recupero della difesa blues che sbilancia l’attaccante quel tanto che basta per non farlo concludere in modo pulito a rete.

Al 6’pt su corner battuto da Barbarisi, salta più in alto di tutti Indino che impatta la sfera con la testa ma il tiro termina alto.

La pressione della Vigor Perconti è tanta e al 17′ Kouan sfiora la rete del vantaggio con un gran tiro da fuori che si infrange sulla traversa.

Al 19’st viene annullato un goal molto dubbio a Barbarisi su assist di Kouan per un presunto fuorigioco: il numero 10 blaugrana esegue un tunnel sul suo diretto marcatore e crossa dal fondo per l’esterno sinistro che insacca, ma il direttore di gara Tartarone annulla tutto.

Al 34’st è ancora la Vigor a proporsi in attacco. Kouan tenta il tiro ma la sfera termina di poco sopra la traversa.

Al 36’st prova a reagire il Tor di Quinto: l’unica sbavatura difensiva del “dinamico duo” Indino-Caccia, mette D’Andrea in condizione di servire Volponi solo davanti a Morgante. Il numero 7 calcia bene e sigla la rete ma anche questa volta il direttore di gara annulla per fuorigioco.

Tempi Supplementari – Nell’extra-time si evidenzia la stanchezza di entrambe le squadre: saltano tutti gli schemi e si gioca soprattutto di muscoli e nervi con le poche energie rimaste ai ragazzi in campo. Mentre la Vigor sfiora la rete al 6’pts ancora con un colpo di testa di Indino su corner, il Tor di Quinto si vede annullare un goal a Libertini per una carica sul portiere al 17’sts

Calci di rigore

Vigor Perconti: Bellardini (parato), Barbarisi (tiro alto), Fratini (rete), Taormina (parato)

Tor di Quinto: Desideri (rete), Paniconi (rete), Libertini (rete)


Termina con la gioia dei blues la finale regionale Juniores Elite 2016/17. I ragazzi di mister
Basili hanno dominato il proprio girone stravincendolo e hanno meritato la conquista del titolo.

La delusione per la Vigor Perconti è tanta. Perdere una finale ai calci di rigore ha sempre un retrogusto molto amaro. Mister Bellinati sa bene che la sua squadra ha disputato un ottimo campionato e, come ha dichiarato nell’intervista post-gara rilasciata al nostro inviato Alessandro Bastianelli:”Hanno sbagliato il penalty tre rigoristi. Non posso condannare i miei giocatori per aver perso ai calci di rigore. È una questione di nervi. Capita di fallire dagli undici metri.”

banner-facebook-diretta-ok