IL BEPPE VIOLA HA ASSEGNATO I SUOI OSCAR NELLA NOTTE DEL GRAN GALA’

redazione 20 giugno 2013 Commenti disabilitati su IL BEPPE VIOLA HA ASSEGNATO I SUOI OSCAR NELLA NOTTE DEL GRAN GALA’

Minichino: Un’edizione straordinaria per celebrare trent’anni di Beppe Viola, con cinque personaggi di alto profilo che  suggelleranno una magica notte di emozioni con il patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale. In collegamento su SKY SPORT 24 dalle 21,30 in poi…

 

La XXX Edizione del Beppe Viola si appresta ad consegnare ufficialmente i Premi di Cultura Sportiva per l’anno 2013, nel tradizionale Galà che quest’anno celebra i festeggiamenti del Trentennale. Un grande festival iniziato sin dal 18 maggio con l’apertura del torneo giovanile e che si concluderà come detto, nella splendida location dell’Aranciera di S.Sisto nel cuore di Roma, dove già due edizioni fa, il Premio di Cultura Sportiva assegno’ i suoi riconoscimenti. In una notte particolarmente intensa di emozioni, il Galà ha consegnato gli ambiti premi a cinque personaggi di caratura internazionale, il meglio che si potesse auspicare,in una cornice di spettacolo e mondanità che anche quest’anno è stata patrocinata da Roma Capitale e dalla Regione Lazio. Particolarmente euforico e raggiante, il patron e organizzatore Raffaele Minichino che ha saputo ancora una volta,organizzare un mirabile appuntamento degno della storia e della tradizione del Beppe Viola.

premiobeppeviola

 

“ Abbiamo voluto  organizzare questo trentesimo appuntamento- afferma il patron Minichino- cercando di curare in ogni particolare questa edizione che senza dubbio è significativa per la celebrazione dei 30 anni di vita che ci hanno accompagnato sin dal lontano 1984. Grazie al presidente della Giuria Franco Melli, anche in questa edizione sono stati prescelti all’unanimità, cinque personaggi di alto profilo, che rappresentano la storia e l’essenza di questo Premio di Cultura Sportiva dedicato al grande giornalista e scrittore Beppe Viola. Sono saliti sul palco a ricevere il Premio il D.G. della Juventus Campione d’Italia Giuseppe Marotta, il Direttore del Corriere dello Sport Paolo De Paola, il calciatore della Roma, rivelazione di questa stagione, Alessandro Florenzi, il giornalista SKY Andrea Paventi ed il Consigliere Federale Giuseppe Caridi, oltre ai due tecnici vincenti Alberto Bollini della Lazio e Carlo Perrone della Salernitana,insieme al D.G. del Frosinone Ernesto Salvini, al presidente della Nuova Tor Tre Teste Antonio Di Bisceglia, autore con il settore giovanile di uno storico triplete, e Massimo Zibellini, dirigente nazionale dell’AICS. Credo che personaggi di tale livello umano e professionale, siano emblematici di questa Trentesima edizione che, vuole essere il compendio di un pezzo di storia importante del mondo sportivo e dell’informazione. Si è celebrato quindi questo atteso e prestigioso appuntamento che, posso confessare con orgoglio, mi riempie di gioia per le tante ed indimenticabili soddisfazioni che è riuscito a regalarmi nel corso della sua storia. Volevo che questa edizione potesse suggellare un momento importante del Beppe Viola, credo che ci siamo riusciti, e colgo l’occasione per ringraziare l’intera macchina organizzativa che si è supertata in questa impegnativa impresa di progettare una serata che resterà indimenticabile, come il Beppe Viola ci ha abituati.”

A presentare la serata del Gran Galà ancora una volta, coma la tradizione del Beppe Viola vuole, Ilario Di Giovambattista di Radio Radio .