IANNICELLI:”CIVITAVECCHIA, DOBBIAMO RIMETTERCI IN CARREGGIATA”

Andrea Dirix 6 novembre 2013 Commenti disabilitati su IANNICELLI:”CIVITAVECCHIA, DOBBIAMO RIMETTERCI IN CARREGGIATA”
IANNICELLI:”CIVITAVECCHIA, DOBBIAMO RIMETTERCI IN CARREGGIATA”

A cura di Erica Castellani

 

Otto giornate di campionato ed otto punti per il Civitavecchia.

La formazione di Massimo Castagnari aveva subito annullato il -6 iniziale nelle prime tre giornate del Girone A del campionato di Eccellenza con due vittorie ed un pari nelle prime tre giornate.

 Successivamente due dei sei punti di penalizzazione sono stati poi “abbonati” alla squadra che però non è riuscita a mantenere lo stesso rendimento.

 “All’inizio forse la penalizzazione ci ha dato quella carica in più per azzerarla subito e ricominciare – spiega il direttore sportivo Bernardo IannicelliTuttavia dopo le prime partite abbiamo iniziato a perdere punti per strada ed abbiamo avuto un calo.

 Ora l’importante è rimetterci in carreggiata e raggiungere il nostro obbiettivo, la salvezza”.

 I nerazzurri domenica sono tornati a vincere in trasferta per 2-1 contro il Città di Cerveteri.

 Vittoria che arriva dopo una sconfitta sul campo del Monterotondo ed un pareggio in casa contro la Nuova Sorianese.

 “Non è un momento ottimale per noi e sicuramente la fortuna non sta dalla nostra parte.

 Prima o poi la ruota dovrà girare e noi saremo pronti”.

 Fortuna che non assiste il Civitavecchia neanche per quanto riguarda gli arbitraggi.

 “Nella partita contro il Monterotondo ci sono stati negati due rigori netti e domenica contro il Cerveteri altre disattenzioni arbitrali.

 Diciamo che ci sono capitati arbitraggi sfortunati”.

 Nella nona uscita stagionale la squadra di Castagnari dovrà affrontare la “prima della classe”, il Rieti, reduce da tre vittorie consecutive.

 “Affrontare la capolista è sempre un’ardua impresa.

 Giocheremo da grande squadra, perché nonostante il periodo non brillante abbiamo buone potenzialità”.