Guiducci saluta in Montespaccato: “Sono stati 3 anni meravigliosi. Non finirò mai di ringraziare il Presidente Monnanni”

redazione 30 Giugno 2020 0
Guiducci saluta in Montespaccato: “Sono stati 3 anni meravigliosi. Non finirò mai di ringraziare il Presidente Monnanni”

Il difensore saluta la compagine azzurra e torna sul mercato, ma continuerà a svolgere la propria attività lavorativa all’interno di Talento & Tenacia

Per Niccolò Guiducci è giunto il tempo dei saluti con il Montespaccato Savoia dopo due stagioni coronate con l’incredibile promozione in Serie D. Guiducci è pronto dunque a rimettersi in gioco altrove, calcisticamente parlando, perché il difensore rimarrà comunque nei ranghi di Talento & Tenacia.

Queste le parole del classe ’96: “Sono stati tre anni meravigliosi, iniziati con l’Audace e terminati nel Montespaccato. Un periodo della mia vita in cui ho imparato davvero tanto e soprattutto a livello umano.

Il Presidente Massimiliano Monnanni mi ha insegnato tutto e per questo non finirò mai di ringraziarlo. Magari all’inizio ero un po’ scettico sul progetto ma poi ogni sua parola si è rivelata l’esatta verità. In questi anni mi sono legato a lui tantissimo e lascio la squadra con il cuore in mano. Mi dispiace non avere più lui come Presidente ma spero di trovare un altro contesto prima di tutto serio e che possa farmi stare bene, anche se di società come il Monte Savoia in Eccellenza non se ne trovano.

Devo al Pres tutto, considerando che grazie a lui ho iniziato anche a lavorare da un anno e mezzo nella palestra di Ostia che oggi sento mia a tutti gli effetti. C’è grandissima soddisfazione dietro la realizzazione di questo progetto perché so quanto ha speso Massimiliano per far rifiorire uno stabile dal nulla.

E vedere l’entusiasmo delle persone che giorno dopo giorno, mese dopo mese ci arriva ci fa sentire davvero orgogliosi. A livello calcistico, come detto, sono pronto a rimettermi in gioco, purtroppo negli ultimi due anni non ho trovato tantissimo spazio ma va bene così.

La nostra forza è stata il gruppo nel suo insieme e tutti in un modo o nell’altro abbiamo fatto la nostra parte fino a raggiungere un traguardo immenso. Spero a questo punto di trovare un progetto che faccia al mio caso e che possa darmi la continuità che mi è mancata negli ultimi anni”

Ufficio Montespaccato Savoia