Grande commozione ad Amatrice, il Rieti prima dell’allenamento congiunto ha voluto ricordare le vittime del terremoto del 2016

redazione 11 Settembre 2021 Commenti disabilitati su Grande commozione ad Amatrice, il Rieti prima dell’allenamento congiunto ha voluto ricordare le vittime del terremoto del 2016

Momento di grande emozione per i calciatori del Rieti e per l’ ASD Amatrice. Prima dell’allenamento congiunto Il capitano del Rieti Fabrizio Tirelli, a nome di tutti i membri della società reatina, ha omaggiato con una composizione floreale un monumento nei pressi dello stadio “Paride Tilesi” di Amatrice, in ricordo delle vittime del terremoto che ha colpito il territorio reatino nel 2016.

Mattinata in quel di Amatrice per in nostri amarantocelesti, ospiti della squadra locale che milita in Promozione. Al termine dei test fisici, di forza e velocità, classica partitella, terminata 4-0 in nostro favore, con doppiette di Matteo Menghi e del nostro capitano Fabrizio Tirelli.

Ultimo allenamento congiunto prima dell’inizio del campionato – afferma mister Alessandro Boccolini.Siamo riusciti a dare continuità ai risultati; soprattutto oggi, rispetto alle altre partitelle, siamo riusciti a concretizzare di più le azioni create.

A prescindere da quanto visto in campo, giocare in questa città segnata dal terremoto, ci ha emozionato e spero che al più presto la normalità possa essere di casa per tutta la gente del posto”.

Ufficio stampa Rieti