Garbatella, dal sogno-play off all’incubo retrocessione. Patron Giovannoni: “Remiamo nella stessa direzione…”

Andrea Dirix 10 aprile 2017 Commenti disabilitati su Garbatella, dal sogno-play off all’incubo retrocessione. Patron Giovannoni: “Remiamo nella stessa direzione…”
Garbatella, dal sogno-play off all’incubo retrocessione. Patron Giovannoni: “Remiamo nella stessa direzione…”

Periodo decisamente complicato in casa Garbatella, con il team di Fabrizio Durante che anche ieri nella sfida interna con il Canale Monterano è uscito da campo sconfitto, raggiungendo ora i 5 ko consecutivi.

Giallorossi, che in relazione anche agli altri risultati del girone, sono stati risucchiati in una zona di classifica non tranquilla in vista delle ultime 4 sfide.

A parlare dopo lo 0 – 1 contro la compagine di Morelli è il presidente Daniele Giovannoni.

“Stiamo attraversando una fase abbastanza delicata, anche ieri, come nell’ultimo periodo, in campo ho visto una squadra con davvero poche idee.

Cinque sconfitte iniziano ad essere tante e sicuramente non possiamo parlare di episodi isolati.

Le prestazioni stanno venendo meno e la squadra, pur allenandosi con intensità durante la settimana, la domenica appare stanca sia a livello mentale che fisico.

Siamo passati da un momento di gloria, con gli 8 risultati utili consecutivi che fino ad un mese fa ci facevano sperare ancora nella quarta posizione, ad una situazione di graduatoria che al contrario non ci consente per forza di cose di stare tranquilli.

Adesso dobbiamo riflettere tutti e ritrovare proprio quella serenità che ci permetta di chiudere il campionato senza arrivare alla fine con l’acqua alla gola.

Chi sta sotto sta correndo e la classifica si è accorciata ulteriormente, dobbiamo rimboccarci le maniche ancora una volta e ritrovare già da mercoledì quella voglia e quella grinta che al termine può fare la differenza.

Sicuramente è un periodo nel quale anche la sorte non gira a nostro favore ma come detto dobbiamo continuare ad insistere e in queste ultime 4 partite raggiungere al più presto una quota che ci faccia sentire al sicuro.

Mercoledì con il San Lorenzo sarà uno scontro diretto molto importante e non sarà affatto una partita semplice.

Ritroviamoci come gruppo e tutti insieme dobbiamo remare nella stessa direzione”.

 

(Ufficio Stampa FC Garbatella)

 

 

banner fb