FINALE JUNIORES NAZIONALI: LUPA FRASCATI SCONFITTA CON ONORE DAL MEZZOCORONA

redazione 1 giugno 2013 Commenti disabilitati su FINALE JUNIORES NAZIONALI: LUPA FRASCATI SCONFITTA CON ONORE DAL MEZZOCORONA

A cura di Giovanni Crocè

La finalissima 2013 del campionato Juniores Nazionali incorona campione il Mezzocorona nell’ultimo atto in terra toscana decide il gol di Bentivoglio al 12′ che piega la resistenza di una comunque ottima Lupa Frascati che nonostante squalifiche e numerose defezioni, fa la sua partita e con diverse occasioni da rete ha cercato sempre di rientrare in partita. Già al 12′ abbiamo la occasione più importante, quella che deciderà la partita, lancio di Ruaben proprio per il match winner dei trentini Bentivoglio che tra i due centrali colpisce a botta sicura trafiggendo Matera, tra i pali al posto dello squalificato Di Loreti; dopo di che al 16′ gran sventola di Pinori ed il portiere del Mezzocorona devia in corner con l’ultimo centimetro di unghia disponibile, ancora Pinori bravo ad innescare Viciani, con la punta, recuperata anche lei in extremis, che apre per Contino: palo pieno di quest’ultimo. Bella la gara, intensa, emotiva, viva, ma molto molto corretta, la ripresa non tradirà le attese

  Al 6′ del secondo tempo ancora una volta un iperattivo Viciani fa gridare al gol del pareggio, ma la traiettoria del suo destro colpisce solo l’esterno della rete. Il Mezzocorona soffre l’intraprendenza degli avversari, difendendosi spesso in modo impreciso. Al 13′ Barbetti trova però lo spunto per ridare coraggio ai suoi: un colpo di testa ad anticipare il retropassaggio di un difensore, ma Matera si fa trovare pronto e blocca sicuro. Ultimo brivido vero al 36′ quando un siluro da fuori di Agovic del Mezzocorona obbliga ancora Matera ad una bella respinta in corner, ma il risultato non cambierà. Non riesce il tris di successi laziali nell’albo d’oro della Juniores Nazionale e dunque è il Mezzocorona a succedere al Città di Marino, e per la prima volta una squadra trentina primeggia in questa importante categoria giovanile. Per la Lupa, viste le premesse, gli infortuni e la grande qualità comunque espressa al primo anno in categoria, resta comunque un successo a livello personale per tanti calciatori che hanno migliorato la loro crescita psicofisica e giocato ad alti livelli portando alto il nome della Lupa Frascati, che sotto la gestione Cerrai ha aumentato considerevolmente la qualità complessiva di tutto il settore giovanile.

LUPA FRASCATI-MEZZOCORONA 0-1

 

Lupa Frascati: 4-4-2: Matera, Teofani, Morelli, Dulcetti, Celli (dal 23’st Canestri), Cinelli, Pinori, Pasqualoni, Contino (dal 23’st Tommaso), Viciani, Caruso Ceci; a disp. Barilli, Arcadu, Lazazzera, Taglienti, Vasari; All. Citernesi

Mezzocorona: 4-3-3: Bonomi,; Kikaj, Giardiello (dal 1’st Baldi), Gironimi, Dal Fiume,, Scudiero, Candio, Ruaben; Barbetti (dal 37’st Misimi) Franzoi (dal 28’st Agovic), Bentivoglio; a disp. Jukic, Baldo, Baldi, Alouani, Lara; All. Bodo
Arbitro: Guarnieri di Empoli

Marcatori: 12’pt Bentivoglio (M)
Ammoniti: Viciani, Pasqualoni (L) Candio (M)