FASCIA B, STREPITOSA DOPPIETTA DELLA ROMA. POKER DI RETI A VIGOR E LAZIO!

Massimoconf 31 maggio 2013 Commenti disabilitati su FASCIA B, STREPITOSA DOPPIETTA DELLA ROMA. POKER DI RETI A VIGOR E LAZIO!

a  cura di Massimo Confortini

GIOVANISSIMI FASCIA B ELITE:

La Roma batte la Vigor Perconti al termine di un duello durato un anno, che ha visto le due formazioni arrivare meritatamente all’ultimo atto. La Roma parte fortissimo e dopo 3′ è già avanti: azione personale di bomber Scamacca, che in area, davanti a Barbona, non perdona. La Vigor non molla è trova il pari al 24′ con una punizione perfetta di Bamba. I giallorossi allora si aggrappano al loro centravanti, che due minuti dopo riporta i suoi in vantaggio con un gol meraviglioso dalla distanza. Nella ripresa la gara rimane divertente, ma la Roma ha il merito di chiuderla subito, con il rigore trasformato da Marcucci, guadagnato da Meadows per il fallo di Barbona. Il poker arriva nel finale grazie ad Olivetti, che risolve un’azione confusa in area di rigore. La Roma si conferma come dominatrice assoluta nella categoria, dominando con Mattei, che ha raccolto l’eredità di Muzzi, la stagione. Onore anche alla meravigliosa annata dei blaugrana di Caranzetti.

Roma-Vigor Perconti 4-1

Roma: (4-2-3-1): Assi, Gennari (9’st Lommi), Pace, Marcucci, Maestri, Pellegrini, Foresi (28’st Amadio), Valeau, Scamacca (33’st Testa), Meadows (33’st Olivetti), Antonucci (22’st D’Amario). A disp. Fontebuoni, Tinti, Testa, Olivetti. All. Mattei

Vigor Perconti: (4-3-3): Barbona, Sparaciari (23’st Valentini), Santovito, Bellardini, Gentile (5’st Topa), Remia, Brunetti (19’st Camponeschi), Talamoni (35’st Indovino), Bamba, Acanfora (22’st Bonifaci), Stante (12’st Mancini). A disp. Damiani,  Bonifaci. All. Caranzetti

Marcatori: 3’pt e 26’pt Scamacca, 24’pt Bamba, 4’st Marcucci (rig.), 37’st Olivieri

Arbitro: sig. Manganiello di Aprilia

Assistenti: sig. Visinoni e sig. Aiossa, entrambi di Aprilia

Note: ammoniti: Maestri (R), Barbona (V); minuti di recupero: 1’pt e 3’st

 

ALLIEVI FASCIA B ELITE:

Dopo aver centrato il titolo Giovanissimi, la Roma si ripete anche con i classe ’97, battendo in finale la Lazio. Subito avanti i giallorossi di Rubinacci, che dopo 18′ già comandano per 2-0, con una doppietta fotocopia di Calì, che sfrutta due respinte imperfette di Cotticelli. La Lazio reagisce e a fine primo tempo trova il gol della speranza con Pasqualoni, che batte imparabilmente Faiella con una bella girata su punizione di Criscuolo. La Roma però non soffre, e anzi all’8′ della ripresa ristabilisce le distanze grazie ad un calcio di punizione trasformato in rete da Vasco, che segnò già due anni fa contro i biancocelesti nella finale dei Giovanissimi Fascia B Elite. Il poker giallorosso arriva al 28′ della ripresa con Mugnetti, appena entrato, che batte Cotticelli con un bel destro. La Lazio rende meno amara la sconfitta nel finale, grazie alla rete di Rossi, che sfrutta un errore, questa volta, di Faiella. Secondo successo consecutivo per la Roma, che dopo il titolo di Mattioli dell’anno scorso, fa il bis con mister Rubinacci in panchina.

Lazio-Roma 2-4

Lazio (4-4-2): Cotticelli, Botta (18’st Medini), Pasqualoni (10’st Cinti), Germoni, Quaglia, Antonucci (3’st Verdicchio), Vasile (33’st Capuano), Ianniello (42’st Piscitella), Rossi, Criscuolo, Collarino. A disp. Suschetet, Principe. All. Cesar

Roma (4-2-3-1): Faiella (35′ Mastropietro), Dovidio (16’st Iliano), Gargiulo (32’st Toti), Ricozzi, Paolelli, De Santis E (35’st Iafrate), De Santis N. Vasco (22’st Mugnetti), Calì, Preti (24’st Tomassetti), D’Urso (26’st Di Livio). All. Rubinacci

Marcatori: 13’pt e 18’pt Calì (R), 36’pt Pasqualoni (L), 8’st Vasco (R), 28’st Mugnetti (R), 34’st Rossi (L)

Arbitro: sig. Gubbiotti di Ciampino

Assistenti: sig.De Carolis e sig.Amici, entrambi di Campino

Note: ammoniti: Gargiulo (R), Botta (L)