Esplode il caso-Lauri: la Team Nuova Florida incassa lo 0-3 a tavolino con il Città di Anagni, ma rischia di perdere altri sei punti…

Andrea Dirix 10 gennaio 2018 Commenti disabilitati su Esplode il caso-Lauri: la Team Nuova Florida incassa lo 0-3 a tavolino con il Città di Anagni, ma rischia di perdere altri sei punti…
Esplode il caso-Lauri: la Team Nuova Florida incassa lo 0-3 a tavolino con il Città di Anagni, ma rischia di perdere altri sei punti…

(Nella foto il tecnico del Team Nuova Florida, Andrea Bussone)

 

 

Tanto tuonò che piovve nel Girone B di Eccellenza.

Il Comunicato Ufficiale del Giudice Sportivo, pubblicato pochi minuti fa sul sito del Comitato Regionale, ha infatti modificato il risultato finale del match tra la capolista Team Nuova Florida ed il Città di Anagni, assegnando la vittoria per 3-0 a tavolino alla formazione ciociara (sul campo la partita era terminata sul risultato di 0-0, ndr) a causa dell’irregolare posizione di tesseramento del calciatore ardeatino Federico Lauri.

Non è però finita qui.

Stando a quanto riportato dall’organo giudicante, pare che lo stesso atleta biancorosso abbia partecipato senza averne titolo ad altre tre gare: la prima ininfluente sulle sorti del torneo in quanto riferita al match di Coppa Italia con l’Almas che ha peraltro sancito l’eliminazione della squadra di Bussone, le altre due però relative al campionato.

Si tratta delle gare con Insieme Ausonia e Pomezia, entrambe vinte sul campo dalla Team Nuova Florida.

La palla ora passerà alla Procura Federale che esaminerà le carte e successivamente emetterà un’ulteriore sentenza.

Questo potrebbe comportare altre penalizzazioni per l’attuale prima della classe con conseguenti ripercussioni sulla lotta per il titolo.

In virtù del procedimento odierno, intanto, la Team Nuova Florida scivola a quota 37 in classifica, mentre il Città di Anagni guadagna due punti, raggiungendo al secondo posto il Latina Scalo Sermoneta con 34 punti.

Di seguito riportiamo la sentenza del Giudice Sportivo.

 

 

 

TEAM NUOVA FLORIDA 2005 – CITTA DI ANAGNI

Il Giudice Sportivo
Sciogliendo la riserva di cui al C.U. n. 115 del 18.10.2017
Esaminato il reclamo proposto dalla società TEAM NUOVA FLORIDA 2005 con il quale si deduce che la gara di cui in epigrafe non avrebbe avuto regolare svolgimento per le seguenti motivazioni
1) La società TEAM NUOVA FLORIDA 2005 rileva la presenza nel corso dell’intervallo della gara di incaricati della Procura Federale nello spogliatoio della terna arbitrale per la verifica riguardante un tesserato della Società CITTA’ DI ANAGNI.
Pertanto richiede la verifica della lista per riscontrare eventuali anomalie riguardo i corretti tesseramenti. Per l’effetto chiede l’applicazione dell’art. 17 del CGS.
In merito alla succitata motivazione questo Organo Giudicante sostiene che i reclami redatti senza motivazione e comunque in forma generica sono inammissibili (art. 33 comma 6 del CGS).
2) La reclamante riscontrava nel referto arbitrale un errore di segnalazione nei cambi effettuati dalla stessa società
– Al 29′ del secondo tempo esce il n. 8 ed entra il n. 16
– Al 29′ del secondo tempo esce il n. 11 ed entra il n. 14
– Al 31′ del secondo tempo esce il n. 2 ed entra il n. 17 – Al 43′ del secondo tempo esce il n. 10 ed entra il n. 18 Oltre ai quattro cambi sopra citati non viene registrata la sostituzione del cambio al 31′ del secondo tempo esce il n. 7 entra il n. 15
La reclamante richiede la verifica del referto arbitrale e qualora venisse riscontrata l’ipotesi dalla stessa prospettata chiede l’applicazione dell’art. 29 commi 2 e 4 del CGS.
Esaminati gli atti ufficiali, questo Organo Giudicante in data 16 novembre 2017 trasmetteva alla Procura Federale presso la FIGC gli atti relativi alla stessa chiedendo di effettuare ulteriori accertamenti al fine di appurare l’effettiva partecipazione alla gara del calciatore LAURI Federico (TEAM NUOVA FLORIDA 2005).
Con relazione di chiusura inoltrata il 14 dicembre 2017, pervenuta a questo Giudice Sportivo in data 22.12.2017, la Procura Federale presso la FIGC presentava relazione di chiusura dell’attività inquirente in merito alla gara in epigrafe con le risultanze istruttorie.
Dall’audizioni dei Sigg. LAURI – DEMOFONTI e CELLI (tesserati per la società TEAM NUOVA FLORIDA 2005) si evince che il calciatore LAURI Federico alcuni minuti prima della fine della gara ha sostituito il n.7 Sig. DEMOFONTI Simone.
Dall’audizione dell’arbitro designato, questi dopo aver preso visione accuratamente del video della gara ha riconosciuto la propria presenza e quella del giocatore con la maglia n. 15 nelle file della Società TEAM NUOVA FLORIDA 2005.
A tale riguardo, il Direttore di gara puntualizza che la società TEAM NUOVA FLORIDA 2005, a differenza della squadra ospite, non disponeva della prevista lavagna delle sostituzioni (sia elettronica che tradizionale) e, inoltre, non consegnavano all’assistente arbitrale n.1 i foglietti con indicate le sostituzioni da effettuare.
L’arbitro, afferma di non spiegarsi come è stato possibile che il giocatore n. 15 possa essere entrato in campo senza che nessuno della terna arbitrale se ne sia accorto e, soprattutto, senza la propria autorizzazione Inoltre, a fine gara, nel confronto con i propri collaboratori e l’osservatore arbitrale coincidevano le sostituzioni e i provvedimenti disciplinari assunti nei confronti dei tesserati di entrambe le società.
L’arbitro, comunque, afferma con certezza di non avere autorizzato il cambio dei giocatori (maglia n. 7 con maglia n. 15) e che questa sostituzione è avvenuta senza la propria autorizzazione.
Le prove documentali confermano integralmente la versione del Direttore di gara perché il referto dell’osservatore e il taccuino dell’assistente arbitrale n. 2 registrano, nella medesima sequenza cronologica, le stesse sostituzioni, dalle quali non risulta l’ingresso in campo del giocatore maglia n. 15, Sig. LAURI Federico.
Alla luce degli accertamenti istruttori svolti, è stato dimostrato che il Sig. LAURI Federico è inserito nella distinta gara in posizione irregolare di tesseramento. La distinta gara ufficiale presentata all’arbitro è stata firmata dal Sig. CELLI Fabio dirigente ufficiale della società.
Inoltre, è approvato come mostrano le immagini pubblicate su “Youtube”che il Sig. LAURI Federico ha disputato i minuti finali della gara TEAM NUOVA FLORIDA 2005 – CITTA’ DI ANAGNI.
Da successivi accertamenti, risulta che il Sig. LAURI Federico ha partecipato in posizione irregolare di tesseramento alle seguenti gare della società TEAM NUOVA FLORIDA 2005 COPPA ITALIA ECCELLENZA 27.09.2017 ALMAS ROMA – TEAM NUOVA FLORIDA 2005 CAMPIONATO ECCELLENZA (girone B) 8.10.2017 INSIEME AUSONIA – TEAM NUOVA FLORIDA 2005 29.10.2017 TEAM NUOVA FLORIDA – POMEZIA
La posizione di tesseramento del calciatore LAURI Federico è stata regolarizzata in data 11.11.2017 In relazione a quanto sopra riportato la gara di cui in epigrafe non ha avuto regolare svolgimento in quanto alla stessa ha sicuramente preso parte, senza averne titolo, il calciatore LAURI Federico (TEAM NUOVA FLORIDA 2005).
In virtù all’art.17 comma 5 lett. a

DELIBERA

a) Di respingere il reclamo proposto dalla società TEAM NUOVA FLORIDA 2005
b) Di infliggere alla società TEAM NUOVA FLORIDA 2005 la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3, nonché l’ammenda di euro 500,00
c) Di inibire il Sig. CELLI Fabio (TEAM NUOVA FLORIDA 2005) fino al 31.01.2018
La tassa reclamo va addebitata.
Si trasmettono gli atti alla Procura Federale della FIGC per quanto di competenza in merito alla partecipazione ad altre gare della stagione in corso del calciatore LAURI Federico

 

 

Banner