Eccellenza, Zenga (ds Anzio): «Tivoli favorito ma noi ci siamo! Occhio alla Pro Calcio Tor Sapienza, sul mercato…»

Mattia Monti 1 Dicembre 2021 Commenti disabilitati su Eccellenza, Zenga (ds Anzio): «Tivoli favorito ma noi ci siamo! Occhio alla Pro Calcio Tor Sapienza, sul mercato…»
Eccellenza, Zenga (ds Anzio): «Tivoli favorito ma noi ci siamo! Occhio alla Pro Calcio Tor Sapienza, sul mercato…»

Nel Girone B di Eccellenza una squadra su tutte prova a dettar legge: è la Tivoli, a più 8 sulla seconda in classifica e autore di un filotto di vittorie che va avanti dalla prima giornata. A provare a insidiare l’egemonia della capolista c’è l’Anzio, il cui direttore sportivo Guido Zenga è intervenuto ai microfoni di Sport In Oro.

Siete tra le migliori squadre del girone B di Eccellenza. Il divario dalla Tivoli è impossibile da colmare per ambire al primo posto?

«Sulla carta la Tivoli era la squadra da battere e lo sta dimostrando. Nessuna squadra era mai riuscita a vincere le prime 11 di campionato e c’è da fare i complimenti ai calciatori, alla società e a tutta l’organizzazione. Noi siamo lì pronti a sfruttare ogni passo falso, facendoci trovare pronti qualora incappassero in qualche giornata storta. Il nostro obiettivo dichiarato è il playoff, il mister lo sa e anche i ragazzi. Puntiamo a fare un campionato di vertice e se possibile insidiare il primo posto anche se al momento è difficile».

Che match vi aspettate contro la Pro Calcio Tor Sapienza?

«Sarà una sfida da prendere con le molle, ci sono diversi giocatori importanti, su tutti Della Penna e Santori. L’allenatore è preparatissimo e un paio di anni fa ha vinto il campionato. Sarà una partita difficile e loro vengono da un paio di risultati negativi e cercheranno il riscatto tra le mura amiche. Anche la Pro Calcio Tor Sapienza è una di quelle squadre che gli addetti lavori avevano indicato come favorita ai play-off. Ci aspetta una partita difficile e purtroppo non riusciremo a recuperare gli infortunati, pur potendo contare sul rientro dalla squalifica di Gennari».

Ci saranno interventi sul mercato a gennaio?

«Per quanto riguarda il mercato siamo vigili su quello che succede. Quello che abbiamo costruito in estate è già ottimo, ora come ora fare innesti o modificare qualcosa significherebbe togliere qualche certezza ed equilibrio alla squadra. Nel caso però ci fosse la possibilità di migliorare la rosa con qualche innesto o con la classica ciliegina sulla torta ci faremo trovare pronti».