ECCELLENZA, LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Andrea Dirix 10 Settembre 2015 Commenti disabilitati su ECCELLENZA, LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
ECCELLENZA, LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Ecco quanto deliberato dal Giudice Sportivo dopo la prima giornata nel massimo campionato regionale.

 

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 100,00 ARCE 1932
per aver apportato correzioni e cancellazioni sulla distinta dei calciatori partecipanti alla gara.
Euro 100,00 NETTUNO
Per indebita presenza, a fine gara, all’interno del terreno di gioco di persona, riconducibile alla Società.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 28/ 9/2015

PISTOLESI FRANCESCO (MOROLO CALCIO)

per comportamento offensivo nei confronti della terna arbitrale (RAA)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 18/ 9/2015

PALLONE ROBERTO (ROCCASECCA T.SAN
TOMMASO)

per comportamento irriguardoso nei confronti di un assistente arbitrale a fine gara (RAA)

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

APUZZO MARIO (MONTEROTONDO CALCIO)

Per proteste nei confronti dell’arbitro.

PUNZI FRANCESCO (POMEZIA CALCIO S.D.P.)

per aver calciato il pallone all’indirizzo di un dirigente della squadra avversaria senza,tuttavia,colpirlo (RAA).

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

CARDINALE SIMONE (ANZIO CALCIO 1924)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

ZAZZA MIRKO (ARCE 1932)

CARDINALI FRANCESCO (CITTA MONTE S.G. CAMPANO)
SCIFONI ANDREA (LARIANO 1963)

VICALVI EDOARDO (MOROLO CALCIO)

GEMMITI GIUSEPPE (ROCCASECCA T.SAN
TOMMASO)