Eccellenza, Di Leginio (ds Sant’Angelo Romano): «Stiamo attraversando un buon momento, ma ambivamo a qualcosa in più. Ci muoveremo sul mercato»

Mattia Monti 2 Dicembre 2021 Commenti disabilitati su Eccellenza, Di Leginio (ds Sant’Angelo Romano): «Stiamo attraversando un buon momento, ma ambivamo a qualcosa in più. Ci muoveremo sul mercato»
Eccellenza, Di Leginio (ds Sant’Angelo Romano): «Stiamo attraversando un buon momento, ma ambivamo a qualcosa in più. Ci muoveremo sul mercato»

Arrivati all’undicesima giornata del campionato di Eccellenza girone B, le posizioni in classifica cominciano a delinearsi, pur mancando ancora tanto alle battute finali della stagione. Per parlare dell’andamento del girone e in particolare della squadra che rappresenta, è intervenuto ai microfoni di Sport In Oro il ds della Polisportiva Sant’Angelo Romano, Luca Di Leginio.

A inizio stagione ambivate a qualcosa di più? E ora qual è il vostro obiettivo?

«Forse ambivamo a qualcosa in più anche se i primi 7 posti sono difficilissimi da raggiungere. Qualche punto in più potevamo averlo e mi riferisco alle partite contro Luiss e Tor Sapienza dove potevamo vincere. Anche contro Tivoli e Anzio… Siamo stati un po’ sfortunati. Stiamo dicendo la nostra, le due vittorie consecutive ci hanno dato slancio e stiamo cominciando a respirare. Prima si era messa male. Obiettivo stagionale è il playout in casa, ma cercare comunque sia di arrivare fino al settimo posto».

Che partita è stata contro il Falaschelavinio? Domenica arriva il Villalba Ocres Moca.

«Vittoria importantissima, volevamo capire su che livello eravamo e se potevamo giocarcela con le più grandi e chi ha più esperienza. Il risultato e la prestazione hanno dato esito positivo, ed era un grosso punto di domanda. Partita rocambolesca, loro in 10 prima, poi in 10 noi. L’abbiamo gestita bene, il nostro portiere ha fatto due interventi importanti, ma anche il loro in particolare su Di Rollo. I giovani sono andati bene, la difesa ha retto benissimo contro una grande squadra. Sul prossimo match contro il Villalba, viene da una vittoria a Riano 1-0 e da un 4-0 all’Anzio, sono navigati in Eccellenza e può stare alla grande tra le prime 7. Sarà un banco di prova tosto, difficile e importante. Andiamo con le nostre forze, consapevoli di potercela giocare con tutti».

Pensate di rinforzarvi sul mercato?

«Il mercato inizia oggi e finisce il 30 dicembre, speriamo che io e il presidente riusciremo a prendere giocatori che possano dare al mister e alla squadra qualcosa in più per fare il salto di qualità a questa società che lo merita. Non posso dire chi stiamo trattando, ma faremo certamente qualcosa. Ci muoveremo in vari reparti, andremo sia su giovani sia su profili d’esperienza»