DANILO BACCHI: ‘STO BENE MA HO SUBITO UNA VILE AGGRESSIONE’

redazione 25 novembre 2012 Commenti disabilitati su DANILO BACCHI: ‘STO BENE MA HO SUBITO UNA VILE AGGRESSIONE’
DANILO BACCHI: ‘STO BENE MA HO SUBITO UNA VILE AGGRESSIONE’

Contattato telefonicamente dal neo direttore sportivo Gino Vannini, il forte calciatore del Ladispoli ha confermato di essere stato aggredito all’intervallo tra primo e secondo tempo: il Ladispoli dovrebbe presentare ricorso

a cura di VALERIO D’EPIFANIO

Parlare di calcio non sempre è possibile specialmente quando ci sono episodi di questo genere. Nell’intervallo tra primo e secondo tempo durante la sfida d’Eccellenza girone A tra Rodolfo Morandi e Ladispoli il centrocampista degli ospiti Danilo Bacchi (classe 1983 con un passato nel professionismo tra Celano, Cavese e Paganese oltre ad aver militato nelle giovanili della Lazio) é stato aggredito da un personaggio che gli ha rifilato un pugno in faccia costringendo il giocatore ad uscire a fine primo tempo andando in ospedale.

Raggiunto telefonicamente dal neo direttore sportivo Gino Vannini, Danilo Bacchi ha confermato l’accaduto rassicurando tutti sulle sue condizioni: “Sto bene, grazie. Non è stato un bell’episodio perchè sono stato costretto ad uscire vista la ferita in seguito al cazzotto. Ora sto meglio ma questi episodi non dovrebbero mai accadere durante una partita di calcio”. Ora il Ladispoli, che sul campo ha perso 2-1 con il Rodolfo Morandi, presenterà con ogni probabilità ricorso contro il gravissimo episodio extra-calcistico.