CYNTHIA-REAL TBM ZAGAROLO-ASD LUPA CASTELLI ROMANI: ECCO TUTTA LA VERITA’ E I COLPI IN ARRIVO

redazione 30 giugno 2013 Commenti disabilitati su CYNTHIA-REAL TBM ZAGAROLO-ASD LUPA CASTELLI ROMANI: ECCO TUTTA LA VERITA’ E I COLPI IN ARRIVO
CYNTHIA-REAL TBM ZAGAROLO-ASD LUPA CASTELLI ROMANI: ECCO TUTTA LA VERITA’ E I COLPI IN ARRIVO

a cura di VALERIO D’EPIFANIO

Sono giorni movimentati per la nascita di nuove realtà che stanno ultimando le fusioni e cercando ovviamente una nuova “casa”. Si tratta del progetto che fa capo al patron Alessandro Virzi e che vedrà il direttore sportivo Fabio Iengo seguire il presidente che l’anno scorso ha guidato il Cynthia in Serie D.

La notizia che sicuramente farà scalpore é che il Real Tbm Zagarolo ha ceduto allo stesso Virzi il titolo d’Eccellenza con il “vecchio blocco” di giocatori della passata stagione che quindi ripartirà dal massimo campionato regionale abbandonando la Serie D. Nomi importanti che permetteranno chiaramente di puntare a vincere subito in Eccellenza: parliamo di Tommaso Gamboni (che sembrava essere praticamente già un giocatore dell’Ostiamare ma che ha deciso di affrontare questa nuova sfida), Michele Mangiapelo, Francesco Colantoni, Orlando Fanasca e, nome sicuramente nuovo rispetto all’anno scorso, Emanuele Mancini, metronomo del centrocampo di Fabrizio Ferazzoli a San Cesareo che quindi lascerà la squadra così come già fatto da Tajarol. In panchina ci sarà sempre Gagliarducci, confermato dunque dopo aver ben figurato nell’ultimo campionato di Serie D al Cynhia.

La nuova società si chiamerà ASD LUPA CASTELLI ROMANI e con ogni probabilità giocherà al “Francesca Gianni”: il presidente sarà Pietro Rosato e il programma prevede la volontà di salire in 2 anni in Lega Pro cercando di cogliere una doppia promozione consecutiva. Le novità di calciomercato non sono finite qui perché nei prossimi giorni arriveranno nuovi colpi in entrata per una squadra che sicuramente vuole essere protagonista del prossimo campionato d’Eccellenza.

Che fine farà il Cynthia Genzano? Resta comunque nelle mani di Virzi in questo momento ma il patron non ha intenzione di continuare con quel progetto e potrebbe cedere proprio in questi giorni la società in gestione ad un gruppo di genzanesi pronto a subentrare nel campionato di Serie D.