COPPA ITALIA SERIE D:le decisioni del giudice sportivo

Filippomini 28 agosto 2013 Commenti disabilitati su COPPA ITALIA SERIE D:le decisioni del giudice sportivo
COPPA ITALIA SERIE D:le decisioni del giudice sportivo

Coppa Italia Serie D: Le decisioni del Giudice Sportivo

Roma, 28 agosto 2013  – Il Giudice Sportivo riguardo le partite del 1^ turno di Coppa Italia Serie D, giocate gli scorsi 24 e 25 agosto, ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari:

Partite : non omologato il risultato della gara Isola Liri-Terracina per il preannuncio di reclamo presentato dalla società ospite.

Società – Ammende: 800 euro Cavese, 300 euro Pistoiese, 200 euro Akragas e Olympia Agnonese

Allenatori – Squalifiche: una gara Mauro Bandera (Dro) e Stefano De Angelis (Rende)

Calciatori – Squalifiche: tre gare Silvio Vinagli (Sporting Trestina), Claudio De Rosa (Cavese) e Aris Falzone (Voluntas Spoleto); due gare Ciro Manzi (Cavese), Tommaso Vailatti (Chieri), Alessio Piccheri (Maccarese), Giovanni De Toma (Monospolis), Fabio Cristofoli (Olginatese), Lorenzo Lazzerini (Sestri Levante), Roberto Antonelli (Sporting Trestina), Michele Schettino (Voluntas Spoleto); una gara Cristian Anelli (Alzano Cene), Alessandro Visone (Arzachena), Simone Giuli e Alessio Sabatini (Camaiore), Nicolò Mercogliano (Celano), Daniele Petillo (Inveruno), Durante Rima (Isernia), Ciro Poziello (Isola Liri), Alessio Derudas (Latte Dolce), Giacomo Avellino (Lavagnese), Roberto Cimini e Doudou Diaw (Maccarese), Daniele Scartozzi (Matelica), Nicolò Severgnini (Montebelluna), Claudio Zaminga (Nardò), Matteo Angeluzzi (Narnese), Marco Firriolo (Novese), Damiano Partipilo (Olympia Agnonese), Santo Privitera (Orlandina), Gianluca Migliaccio (Rapallobogliasco), Fabrizio Ansalone (Sestri Levante), Matteo Mastellotto (Union Ripa La Fenadora), Flavio Artaria e Alex Noro (Valleeaoste).

Errata Corrige: in merito a quanto pubblicato sul Comunicato Ufficiale n^4 dello scorso 21 agosto da depennare la sanzione di 200 euro a carico del Camaiore in quanto imputata a causa di mancata trascrizione del nominativo del medico sociale sul referto di gara successivamente integrato con supplemento di rapporto dell’arbitro.

——————————————————-
F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti