Coppa Italia Serie D: ultima chiamata per Schenardi e Venturi?

redazione 9 ottobre 2018 Commenti disabilitati su Coppa Italia Serie D: ultima chiamata per Schenardi e Venturi?
Coppa Italia Serie D: ultima chiamata per Schenardi e Venturi?

Domani pomeriggio si torna in campo per i Sedicesimi della Coppa Italia di Serie D.

Le compagini della nostra regione impegnate nella competizione saranno ben 4, due delle quali daranno vita ad un derby laziale.

Di seguito una breve presentazione delle 3 sfide.

Real Giulianova – Cassino

Trasferta a dir poco impegnativa per la formazione di Urbano, che affronterà un vero e proprio osso duro come il Real Giulianova.

Gli abruzzesi, reduci dal ko subito dal Francavilla, proveranno a far valere il fattore “Fadini” contro i cassinati visto e considerato che i giallorossi non hanno ancora mai perso tra le mura amiche.

Il Cassino, di contro, ha registrato due successi su 3 lontano dal “Salveti”, perdendo solamente nella proibitiva trasferta di Avellino.

Flaminia – Aprilia Racing

Sfida tra le deluse del Girone G, con le panchine di Schenardi e Venturi che già traballano dopo appena un mese di gare.

L’Aprilia Racing Club targata Mauro Venturi, sulla graticola dopo gli altalenanti risultati delle prime giornate e le prestazioni sottotono contro avversari abbordabili, è chiamata ad invertire la sua rotta soprattutto nei match in trasferta, dove ha raccolto appena 1 punto in 3 uscite.

Il club di Antonio Pezone, costruito per vincere come testimonia l’ampia rosa allestita in estate, non può mancare l’appuntamento con il successo nella sfida contro il Flaminia, che ha collezionato appena tre punti nelle prime 5 uscite di campionato. I civitonici, inoltre, non sono mai andati a segno tra le mura amiche.

L’ancora di salvataggio per i due tecnici potrebbe essere il prossimo match di campionato: le rondinelle affronteranno la Torres, mentre Schenardi se la vedrà con l’Anzio.

Albalonga – Savoia

Sfida affascinante quella tra la formazione di Ferrazzoli e la compagine campana, che si presenterà al Pio XII con un biglietto da visita che recita due vittorie nelle ultime due gare di campionato. L’Albalonga, dal canto suo, arriva rinvigorita dal successo ottenuto domenica contro il Flaminia, una vittoria che ha rispolverato le doti realizzative di Corsetti.

Camerini e soci tengono molto a questa competizione, basta ricordare la finale raggiunta due stagioni fa.

 

sport in oro 2018-2019 banner