COPPA ITALIA ORANGE,VINCE IL FUTBOLCLUB

redazione 20 maggio 2013 Commenti disabilitati su COPPA ITALIA ORANGE,VINCE IL FUTBOLCLUB
COPPA ITALIA ORANGE,VINCE IL FUTBOLCLUB

La Coppa Italia di Promozione,che compie quest’anno il primo decennio di vita,scrive nella sua bacheca il nome Futbolclub come vincitore dell’edizione 2012-2013 e si colora di arancione proprio come era successo per il girone C in campionato,per un double che ha il sapore storico. Vince la squadra di Centioni-Sanricca grazie al gol di Spaziani al 15’ del secondo tempo contro la miracolosa Semprevisa di Mr.Centra, arrivata in finale al termine di una cavalcata che l’ha vista sfidare in successione Nuova Cassino,Fontana Liri,Bassiano,La Rustica Lido dei Pini. Se i festeggiamenti e la coppa entrano in possesso della squadra di Roma,la scena all’”8 Settembre”se la prendono i 500 tifosi al seguito della squadra bianco verde,partiti in massa da Carpineto Romano per sostenere l’amata e mai stanchi di incitarla. Alla fine,nonostante la sconfitta, sono solo applausi perché rispetto alle attese dell’inizio stagione,arrivare in finale di coppa è stata un’impresa degna di nota per una società che dalla sua nascita nel 1931 non era mai riuscita a centrare l’Eccellenza,a cui comunque potrebbe partecipare essendo seconda classificata in questo torneo con ottime possibilità di poter essere ripescata nella categoria superiore. Un plauso va agli allenatori Centioni-Sancricca e Centra che si meritano il palcoscenico dei protagonisti nelle rispettive formazioni. Ne esce fuori  però una partita bruttina in cui la Semprevisa cerca di coprirsi e ripartire in contropiede concedendo poco alla squadra orange.Si comincia al 9′ con la prima occasione a marca biancoverde capitata sui piedi di Cichella,il quale imbeccato da una palla geniale di Biasiotti,trova la buona copertura di Ruggini che chiudi lo specchio. Dopo due minuti altro brivido passato sulla schiena dei tifosi quando su cross da angolo di Trossi stacca Carbonari,il cui colpo di testa ravvicinato termina di poco a lato. La prima occasione per la squadra capitolina capita dopo diciassette minuti dall’inizio della partita con la chance di Barile che non trova lo specchio con il destro.La piu’ grande occasione della partita per la squadra di Mr.Centra giunge al 19′ :palla in verticale di Palombi per Neri,cross basso del terzino a cercare Biasiotti che sottoporta ciabatta con il destro.E’ lo stesso Palombi,un minuto dopo,che da ispiratore diventa finalizzatore con un sinistro a giro che termina alto.La prima occasione per Spaziani arriva quando il centrale Sfano’ propone in mezzo con il sinistro per l’attaccante,il quale gira verso la porta di testa ma trova la presa di Gavillucci,proprio come succedera’ con il tiro di Ricci qualche minuto dopo.A dieci minuti dal termine della prima frazione di gioco Saccucci sbaglia aziondo Scerrati ma e’ molto bravo ad immolarsi sul successivo tiro di Barile salvando un gol quasi fatto.Nel secondo tempo la squadra biacoverde entra in campo meno concentrata e subisce il gol al 60′:cross di Ricci al centro dell’area,sottomisura interviene Spaziani,Gavillucci riesce a toccare ma non quanto basta per evitare l’1-0.Spaziani si conferma anche in questo match bomber d’area e giocatore completo in grado di fra reparto da solo,di dar aiuto in impostazione e di essere pungente in zona gol.Per una Semprevisa un po’ stordita dal gol subito,un Futbolclub che tenta di percorrere la via del raddoppio,sfiorato al 76′,con Scerrati che colpisce sul secondo palo di testa dopo il cross di Barile spendendo il pallone di poco a lato.Negli ultimi tre minuti di partita occasioni da una parte e dall’altra.Al 88′ cross di Privitera non sfruttato da Spaziani,al 89′ Ruggini deve smanacciare in angolo la punizione di Cichella mentre al 90′ ammontano le proteste del pubblico di fede biancoverde per un presunto fallo da rigore di Piantadosi su Coluzzi.Finisce cosi,con la festa del Futbolclub e gli applausi del tifo biancoverde a mo’ di ringraziamento per la splendida stagione ed il sogno della vittoria cullato fino all’ultimo istante con i giocatori e Mr. Centra,vero fautore del miracolo, visibilmente emozionati sotto la tribuna.Ora sciarpe e bandiere nel cassetto aspettando la prossima stagione che forse,chissa’ le due squadre potrebbero vivere insieme nel campionato di Eccellenza.

 
Gianmarco Battisti

SEMPREVISA:Gavillucci,Neri,Corvo,Carbonari,Saccucci,Cichella,Pazienza,Palombi(69’ Coluzzi),Trossi(87’Cacciotti),De Paolis,Biasiotti(69’Pacetti)

A DISP:Petriglia,Coccia,Amadio,Priori

ALL:Centra

FUTBOLCLUB:Ruggini,Ricci,Chianelli(48’Rebecchini),Sfanò,Piantadosi,Carnevali,Maestrelli,Zoppis(61’Delli Muti),Scerrati(71’Privitera),Spaziani,Barile

A DISP:Croppi,Midulla,De Vita,Proietti

ALL:Centioni-Sancricca

ARBITRO: Moriconi Rm1