Coppa Italia nel segno dei rigori: fuori Trastevere ed Sff Atletico. Exploit Vis Artena. Avanzano Flaminia e Cassino

Valerio Caprino 2 settembre 2018 Commenti disabilitati su Coppa Italia nel segno dei rigori: fuori Trastevere ed Sff Atletico. Exploit Vis Artena. Avanzano Flaminia e Cassino
Coppa Italia nel segno dei rigori: fuori Trastevere ed Sff Atletico. Exploit Vis Artena. Avanzano Flaminia e Cassino

A cura di VALERIO CAPRINO

Per il campionato bisognerà attendere il 16 Settembre, e dunque l’interesse viene catalizzato dalla Coppa Italia.

Diverse le squadre laziali in campo quest’oggi, con i seguenti risultati finali:

TRASTEVERE – FLAMINIA 1-1, 9-10 d.t.r.

SFF ATLETICO – GAVORRANO 1-1, 7-8 d.t.r.

CASSINO – ISERNIA 4-2

LATINA – VIS ARTENA 1-2

Nel match del “Trastevere Stadium” si decide tutto nel primo tempo, con il botta e risposta tra le due compagini. Apre le danze il solito Morbidelli per i civitonici, ma pochi minuti più tardi ci pensa l’ex Cardillo a ristabilire la parità. Ai tiri di rigore decisivo l’errore dell’under trasteverino Barbarossa. A Fregene invece l’errore è del classe 2000 Monti, grazie al quale avanza il Gavorrano di mister Battistini. Durante i 90 minuti l’Atletico ha avuto un predominio piuttosto marcato, colpendo per tre volte i legni della porta toscana. Il team di Scudieri passa nella prima frazione grazie ad una magia di Nanni, ma nella ripresa ci pensa Pupeschi a ristabilire la parità. Grossetani che poi avanzano grazie ad una maggiore precisione nella lotteria dei rigori. Sul neutro di Anzio, vittoria meritatissima della Vis Artena contro il Latina di mister Parlato. Per i ragazzi di Punzi vantaggio immediato con autorete di Tinti. Nella ripresa il Latina trova il pari con Masini al 73′, ma ci pensa poi Crescenzo a 5 minuti dal termine, a regalare la qualificazione agli artenesi. Infine al “Salveti” di Cassino arriva una quaterna per la squadra di Corrado Urbano nei confronti dell’Isernia. Per la formazione del presidente Nicando Rossi realizzano Tribelli (doppietta), Ricamato e Marcheggiani.

Martedì 4 Settembre sarà la volta dell’Aprilia Racing Club, impegnata in trasferta a Budoni.

 

 

banner small