COMPAGNIA PORTUALE CIVITAVECCHIA, LE PAROLE DELL’EX RASI E DEL NUOVO TECNICO GALLI

redazione 28 marzo 2013 Commenti disabilitati su COMPAGNIA PORTUALE CIVITAVECCHIA, LE PAROLE DELL’EX RASI E DEL NUOVO TECNICO GALLI

a cura di PIERLUIGI CASCIANELLI

Cambio di rotta in panchina per la Compagnia Portuale dopo il sorprendente ko esterno sul campo del pericolante Borgo Flora. Dario Rasi infatti si è dimesso, lasciando il posto a Marco Galli, altra soluzione interna per la Cpc che dunque non cambia linea per ciò che riguarda la scelta degli allenatori. Una decisione che era nell’aria, quella presa dall’oramai ex tecnico della Compagnia, ma che ha ugualmente sorpreso, visto che Rasi lascia una squadra al secondo posto in classifica e, sostanzialmente, a causa di risultato negativo, arrivato però dopo molte soddisfazioni. Certo nelle ultime tre partite Bevilacqua e compagni avevano racimolato la miserie di due punti, ma ogni squadra in un campionato così lungo e difficile, incontra un periodo di down. Rasi però ha scelto, meglio passare la mano: “Ci tengo a precisare che il mio rapporto con la società è e resterà ottimo – dice – è una mia decisione quella di abbandonare, ma non l’ho presa per dissapori con i dirigenti. Se c’è un motivo è perché spero che questo cambiamento determini una scossa all’interno del gruppo. La squadra deve capire che gli obiettivi devono essere molto ambiziosi quest’anno, nonostante la Cpc sia una neopromossa”. Galli intanto si presenta, sicuro che la squadra si riprenderà subito: “Non credo ad una Cpc in crisi – afferma – ho visto molte partite in questa stagione e la squadra ha sempre fatto il suo gioco. Per me è un onore allenare questi ragazzi”.