COLUCCINI SEGNA SOTTO LA GRANDINE, L’AURELIO VOLA!

Massimoconf 22 maggio 2013 Commenti disabilitati su COLUCCINI SEGNA SOTTO LA GRANDINE, L’AURELIO VOLA!

a cura di Massimo Confortini

ROMA – L’Aurelio conquista tre punti pesantissimi contro il Focene al termine di una partita molto equilibrata, senza tante occasioni da gol, e condizionata dal nubifragio, a tratti con grandine, che si è abbattuto sul campo Urbetevere.

Il primo pericolo è portato dallo sgusciante Emiliano Gioacchini, che dopo due bei dribbling calcia alto da fuori area.

L’occasione migliore del primo tempo capita poi sui piedi di Di Dato, ma il Bobo Vieri di Focene, lanciato a rete da una geniale intuizione di Lampis, non riesce a gonfiare la rete allungandosi troppo la palla sull’uscita di Ubaldi.

L’Aurelio si fa vedere poi con una conclusione da parte di Silva Mendes al 20′: Cerulli risponde come può, poi Girone manda alto, ma in posizione di fuorigioco. L’ultimo tentativo della prima frazione è ancora di Gioacchini, che non trova la porta avversaria.

Nella ripresa la pioggia non accenna a diminuire, e le tantissime sostituzioni abbassano ancora di più un ritmo di gara tutt’altro che frenetico. Al 14′ Di Dato prova a sfruttare un’incompresione difensiva, ma sbatte sul neoentrato Lustrissimi, bravo a chiudere lo specchio della porta.

Dalla parte opposta squillo di Silva Mendes al 23′, ma il gran tiro del numero 11 termina sul fondo controllato da Gigliotti, anche lui subentrato nella ripresa.

La gara si avvia verso il più classico degli 0-0, ma nel terzo ed ultimo minuto di recupero concesso dal signor Tomolillo, la difesa del Focene si dimentica completamente di Coluccini, che si fa trovare pronto su una punizione dalle retrovie. C’è un tocco di un difensore nerazzurro, ma il gol è del numero 15, ed è pesantissimo, perchè porta l’Aurelio in testa alla classifica del Girone D. Una beffa per il Fregene, che avrebbe meritato il pari, ma questo è il calcio. Ora la formazione di Del Bono deve cercare di vincere entrambe le partite rimaste per passare il turno.

Tabellino:

Aurelio Fiamme Azzurre-Focene 1-0

Aurelio Fiamme Azzurre: Ubaldi (dal 1’st Lustrissimi), Panzironi, Crescentini, Galli (dal 25’st Bertollini), Mannella (dal 1’st Coluccini), Tamagnini, Gioacchini, Loi (dal 1’st Anello), Girone (dal 12’st Corvi), Bucciarelli (dal 1’st De Riggi), Silva Mendes; All: Antonino Girini

Focene: Cerulli (dal 1’st Gigliotti), Tamburro (dal 32’st Ceccotti), Petroni, Zappalà, Barenco, Seri (dal 14’st Rottoli), Panichi (dal 32’st Bonfigli), Ventricini (dal 24’st Colaiacomo), Di Dato, Lampis, Ferini (dal 11’st Serra); All: Roberto Del Bono; a disp: De Lio

Arbitro: sig. Tomolillo di Roma 1

Marcatore: 38’st Coluccini (A)

Note: ammonito Coluccini (A), minuti di recupero: 1’pt, 3’st