Civitavecchia, pazza idea: Arriva Flavio Bucri?

Andrea Dirix 7 Aprile 2021 Commenti disabilitati su Civitavecchia, pazza idea: Arriva Flavio Bucri?
Civitavecchia, pazza idea: Arriva Flavio Bucri?

L’ex enfant prodige del vivaio della Roma, Flavio Bucri, potrebbe ripartire dal Civitavecchia.

È questa l’indiscrezione che da qualche ora a questa parte si fa strada nella cittadina tirrenica in vista della ripartenza del Campionato di Eccellenza che domenica prossima metterà di fronte i nerazzurri di Paolo Caputo alla Boreale Don Orione di Aldobrando Franceschini.

Figlio di un monumento del calcio laziale come Alessandro Bucri, indimenticabile bomber dell’Albalonga del Presidente Bruno Camerini, Flavio si era fatto strada a suon di reti nel settore giovanile dell’Ostiamare, prima del grande salto nella prestigiosa cantera giallorossa, dove si era fregiato del titolo nazionale Under 17, realizzando una rete nella finalissima tricolore contro l’Atalanta.

L’attaccante classe 2001 era poi finito al Torino insieme al compagno di squadra Greco nell’ambito dell’operazione che condusse l’allora direttore sportivo Gianluca Petrachi a Trigoria.

L’esperienza piemontese e quella successiva ad Ascoli non furono tuttavia fortunate per Bucri che nel corso dell’attuale stagione si era tesserato con il Morandi, prima che la pandemia facesse scendere il sipario sul Campionato di Promozione.

Ora per questo attaccante che ha tutte le carte in regola per aspirare ad una nuova chance ad alti livelli starebbero per spalancarsi le porte del club nerazzurro.

L’Eccellenza potrebbe davvero rappresentare il giusto trampolino di lancio per dimostrare a chi non ha creduto in lui che certe valutazioni sono state per lo meno affrettate.