CITTA’ DI CIAMPINO, UFFICIALE IL RITORNO IN PANCHINA DI COLANTUONI

Andrea Dirix 12 novembre 2013 Commenti disabilitati su CITTA’ DI CIAMPINO, UFFICIALE IL RITORNO IN PANCHINA DI COLANTUONI
CITTA’ DI CIAMPINO, UFFICIALE IL RITORNO IN PANCHINA DI COLANTUONI

La notizia è arrivata in questo momento in redazione: Gigi Colantuoni torna sulla panchina del Città di Ciampino.

Il tecnico che aveva condotto i rossoblu dalla Seconda Categoria alla Promozione torna dunque in sella, a causa dei problemi di natura strettamente personale che hanno condotto Alberto Drago a salutare anzitempo a distanza di poche settimane dal suo arrivo al Superga.

“Siamo molto dispiaciuti per Alberto, una persona squisita e che si era calata alla perfezione nella nostra realtà – commenta il presidente Cececotto – Purtroppo ha dovuto prendere questa decisione e noi ci auguriamo che possa risolvere nel migliore dei modi la situazione che in questo momento gli impedisce di allenare.

Poco fa, abbiamo terminato la riunione operativa con Gigi Colantuoni che torna dunque allenatore della prima squadra e lo fa con grandissimo entusiasmo e voglia di far bene”.

Per Colantuoni (ri)esordio domenica prossima in casa contro la Vjs Velletri.

 

Di seguito riportiamo il comunicato stampa del Città di Ciampino con le dichiarazioni del patron ed il saluto di Alberto Drago.

 

“E’ durata poco meno di 2 settimane l’avventura di Alberto Drago sulla panchina aereoportuale, infatti a causa di problemi personali, il tecnico è stato costretto a lasciare il suo incarico.

La società già sapeva – Quando 2 settimane fa la società aereoportuale aveva assunto alla guida della prima squadra Drago, già conosceva il problema che attanagliava il tecnico. Il quale era atteso da una risposta, sulle sue condizioni fisiche. Risposta che è arrivata venerdì scorso, purtroppo con esito positivo. Un mese minimo di assoluto riposo imposto al tecnico, dal cardiologo prima di procedere con nuove visite specialistiche. Di conseguenza l’allenatore ha informato la società, ed ha portato a termine il suo impegno settimanale, andando in panchina nella trasferta di Valmontone. Gara che ha visto il Città di Ciampino soccombere per 1 a 0 con rete decisiva dei padroni di casa al novantesimo minuto.

Tutto da rifare – Appresa la notizia nella giornata di venerdì, la società aereoportuale si è subito messa all’opera per dare nuovamente un tecnico alla squadra. Nelle prossime ore verrà annunciato l’allenatore che guiderà i biancorossoblu nell’allenamento del pomeriggio.

Ringraziamenti – E’ il presidente Antonio Paolo Cececotto a farsi portavoce della società: “Ci tengo in particolar modo a ringraziare Alberto Drago, per quello che ha dato in queste 2 settimane al Città di Ciampino – prosegue il patron -, una persona squisita, sotto tutti i punti di vista. Pensavamo che il problema che aveva, era passeggero. Purtroppo non è così. Per questo gli auguriamo ogni bene, e gli facciamo un grosso in bocca al lupo. Speriamo in futuro che le nostre strade possano nuovamente congiungersi”.

Alberto Drago – Ci tiene a ringraziare la società anche il dimissionario tecnico Alberto Drago: “Sono veramente dispiaciuto di non poter portare a termine l’incarico, – dichiara Drago – c’erano tutte le condizioni per effettuare un buon lavoro, all’interno di una società molto solida e ben strutturata. Ringrazio il presidente e tutta la dirigenza ciampinese per aver creduto in me. Spero vivamente che in futuro possa tornare ad allenare il Città di Ciampino e restarci il più a lungo possibile. Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo, anche a tutti i ragazzi”.