Città di Cerveteri, parla capitan Palermo: “Domenica servirà una prestazione coraggiosa”

Andrea Dirix 25 Novembre 2021 0
Città di Cerveteri, parla capitan Palermo: “Domenica servirà una prestazione coraggiosa”

Nel Città di Cerveteri ancora impantanato nelle sabbie delle mobili della classifica e reduce dalla sconfitta immeritata nel derby con il Ladispoli, c’è molta voglia di riscatto.

Dovranno farlo contro la super squadra del campionato, la più forte per gli addetti ai lavori, quel Pomezia indicato come pretendente al salto in Serie D.

I verdeazzurri affronteranno al Galli una formazione sostenuta dal primato in classifica e da un rosa di calciatori molto importanti.

Sulla sponda etrusca vi è un ex, è il bravo ed esperto centrocampista Emanuele Palermo,  capitano e giocatore di qualità che con la maglia pometina vi ha giocato per 4 anni, dal 2009 al 2012 vincendo un torneo di Eccellenza e  una Coppa Italia.

“E’ una squadra in cui ho giocato e conosco bene le ambizioni del club – dice Palermo – noi dobbiamo fare punti, abbiamo bisogno di metterne in cascina per risollevarci da una classifica che non meritiamo di avere.

Anche domenica abbiamo giocato bene, abbiamo dato filo da torcere al Ladispoli, ma alla fine siamo stati puniti in malo modo.

Ecco,  dobbiamo cercare di riprendere il cammino interrotto dopo 7 punti in 3 gare, ed il Pomezia è un avversario molte forte che non deve incuterci paura.

Serve una prestazione coraggiosa, a viso aperto,  con la convinzione che possiamo fare risultato.

Se saremo come domenica, belli aggressivi, potremo riuscire ad ottenere  un risultato positivo”.

 

(Ufficio Stampa Città di Cerveteri)