CIAO FABIO… I MESSAGGI COMMOSSI DEI SUOI RAGAZZI

Massimoconf 22 Settembre 2015 Commenti disabilitati su CIAO FABIO… I MESSAGGI COMMOSSI DEI SUOI RAGAZZI
CIAO FABIO… I MESSAGGI COMMOSSI DEI SUOI RAGAZZI

“Per me era come un padre , mi trattava con i guanti d’oro essendo il più piccolo della squadra… Mi ha dato tanto come persona ma soprattutto mi ha fatto crescere tanto come giocatore , grazie mister !” Antonio Ferrara

“Grazie per avermi fatto apprezzare ancor di più lo sport più bello al mondo. Come ci dicevi sempre: sul pezzo mister. Sei stato un grande!” Francesco Mazzetti

“Come si dice, sono sempre le persone migliori che se ne vanno, e noi, non possiamo far altro che vederle andare via. Possiamo peró ricordare a noi stessi, e quando possiamo, ricordare a loro in qualche modo, che non sono passati per niente. Tu passando di qui hai lasciato a me e a tutte le persone a tuo fianco qualcosa di fantastico, e allo stesso tempo ora un grande vuoto, che pero vivrà in eterno, nei nostri ricordi. Grazie per avermi fatto crescere, grazie di tutto. Fai buon viaggio, e insegna lissù a tutti loro come si fa il mister. Addio grande uomo.” Mauro Mulas

“Molte persone vedono il calcio come un gioco stupido e privo di significato , io amo questo sport invece perché oltre ad essere la passione di sempre e’ stato capace di farmi conoscere persone come te , sei stato fondamentale per la mia crescita , non solo calcistica. CIAO MISTER!” Francesco Brighi

“Tanti viaggi insieme mister. ..quante me ne raccontavi in quella macchina. ..grazie di tutto rimarrai sempre in mezzo a noi!” Andrea De Bartolo

“In pochissimo tempo sei riuscito a creare un gruppo fantastico e tu da condottiero quale eri sei riuscito a portalo il più in alto possibile. Ricordo ancora quel primo allenamento di pomeriggio in fase di preparazione … Pronti via, un esercizio di possesso palla fatto male, e la tua decisione di interromperlo per farci girare intorno al campo facendoci capire subito di che pasta eri fatto. Eri un perfezionista mister, un grande uomo, una persona molto sincera e al giorno d’oggi nel mondo del calcio è davvero difficile trovare persone come te. I tuoi insegnamenti, le battaglie passate insieme, sia seduto in panchina vicino a te che in mezzo al campo, non potrò mai dimenticarle ! Ciao mister. “Sempre sul pezzo” come dicevi te …” Iacopo Diolordi

“Io voglio ricordarti cosi’, fin da subito ci hai fatto capire che persona eri, un uomo semplice, sincero che amava il calcio come noi. Non dimenticheremo mai la tua simpatia, le risate durante gli allenamenti, le tue grandi mani tanto grandi e forti ma anche tanto dolci come quelle di un padre. Ho avuto  la fortuna di essere stato un tuo giocatore e quell’annata costellata di tante vittorie e soddisfazioni non la dimenticherò mai . Grazie di tutto mister rimarrai per sempre nei nostri cuori.” Modesti Andrea

“Riassumere in due parole Fabio Ronconi è impossibile. Aveva una caratteristica che poche persone nel mondo del calcio hanno, era vero. Qualunque cosa pensava di te, te la sbatteva in faccia nel più rude e semplice dei modi ed è per questo che quell’anno si venne a creare un gruppo che ancora oggi esiste e che fu capace di imprese quasi impossibile. Tutto grazie a lui che ci ha trasmesso il suo modo di vivere e interpretare il calcio.  Un professionista nei dilettanti. Ciao grande mister!” Stefano Casciotti

“Ciao mister, proprio due giorni fa parlavo di te ad un amico e ricordavamo quell’annata all’ accademia che non dimenticherò mai! Ho avuto affianco a me una squadra eccezionale e il mister migliore che mi abbia mai allenato.. ancora ricordo le telefonate che mi facevi la sera dicendomi: “robertì, domani vai a dormì presto che abbiamo una partita importante è. .”! Grazie di tutto sei una delle persone piu belle che abbia mai conosciuto! Ti voglio bene!” Roberto Cameo

“Persona fantastica dentro e fuori dal campo…personalmente mi ha insegnato tanto e mi ha fatto crescere caratterialmente oltre che calcisticamente…gli devo tanto…ha lasciato un grande vuoto…fiero di essere stato allenato da una persona come lui…ciao mister!” Cristian Alaimo

“Non ci sono parole, grande persona, grande uomo. Ciao mister” Daniel Maturani

“Abbiamo passato insieme un anno indimenticabile,fatto di emozioni e sofferenze,è stato un piacere farsi allenare da un mister come te,ci mancherai,ci mancherai a tutti su quel prato verde ma sopratutto fuori quel campo..grazie di tutto mister..Riposa in PaceCuore nero scuro? ” Mauro Baldacci

“Era una persona molto forte caratterialmente, divertente al momento giusto e schietta. è riuscito a tramandarci il suo stile di gioco in poco tempo facendoci passare un annata indimenticabile e storica. Vogliamo ricordarlo così.  Riposa in pace Mister!” Stefano Settele

“Condoglianze alla famiglia del nostro condottiero.”

I ragazzi della Junores dell’Accademia Calcio Roma 2013/2014