Cassino-Trastevere, pari ed emozioni al Salveti. Perrotti: “Il risultato può starci…”

Andrea Dirix 15 ottobre 2018 Commenti disabilitati su Cassino-Trastevere, pari ed emozioni al Salveti. Perrotti: “Il risultato può starci…”
Cassino-Trastevere, pari ed emozioni al Salveti. Perrotti: “Il risultato può starci…”

Cassino: Palombo, Mannone, Ricamato, Prisco, Tirelli, Tribelli (34′ st Lombardi), Camara (33′ st Zegarelli), Tomassi, Marcheggiani, Darboe, Nocerino. A disp. Della Pietra, Cococcia, Gazerro, Centra, Sfavillante, Proto, Di Nardi. All. Urbano

Trastevere: Borrelli, Barbarossa, Calisto, Lucchese, Sfanò, Locci (31′ pt Vendetti), Panico (24′ st Bergamini), Capodaglio (34′ st De Cristofaro), Tajarol (22′ st Cardillo), Sannipoli (28′ st Chinappi), Lorusso. A disp. Torchio, Pecci, Renzi, Ilari. All. Perrotti

Arbitro: Sig. Di Giovanni (Caserta)

Marcatori: 21’pt Prisco (C), 26’pt Lucchese (T), 30’pt Marcheggiani (C), 35’pt Lorusso rig. (T)

Note: Ammoniti Mannone e Vendetti

Sfida importante al Salveti di Cassino dove il risultato finale è la dimostrazione di quanto messo in campo dalle due compagini laziali.

Fin dai primi minuti di gioco le squadre si sono affrontate a viso aperto e da subito hanno cercato il gol. La prima rete arriva al 21′ del primo tempo quando il Cassino, sfruttando un calcio d’angolo dalla destra, passa in vantaggio con il gol di Prisco sul secondo palo.

Non si è fatta attendere la reazione del Trastevere: al 26′ cross di Lorusso per Lucchese che segna la rete del pareggio.

Mentre i rionali tentano il raddoppio, l’attacco dei padroni di casa sfrutta un contropiede e Marcheggiani di testa buca la difesa amaranto. Al 30′ il Cassino è di nuovo in vantaggio.

Cinque minuti dopo Capodaglio, impegnato in un recupero in area, viene atterrato e l’arbitro assegna il rigore al Trastevere. A calciare dal dischetto è Lorusso che ristabilisce la parità. Il primo tempo si chiude sul 2-2.

Un secondo tempo equilibrato, in cui il Cassino riesce a creare diverse occasioni gol, ma trovando sempre Borrelli pronto, non cambia le sorti del match.

Al termine della sfida mister Fabrizio Perrotti analizza il match: “È stata una partita aperta dall’inizio alla fine, il pareggio è un risultato che tutto sommato va bene.

Abbiamo la fortuna di avere tanti giocatori bravi e quindi alcuni di loro partono dalla panchina, mi sembra giusto dare spazio anche a loro e non mi hanno deluso.

Lucchese e Lorusso sanno esaltare le loro caratteristiche: Lucchese ha buone doti di inserimento, Lorusso ha già dimostrato lo scorso anno di poter realizzare grandi numeri, speriamo si ripeta”.

Poi sulla classifica dopo la sesta giornata ha aggiunto: “Alla sesta giornata è presto per dare giudizi, ma sicuramente al momento si stanno facendo vedere squadre che hanno dimostrato grande entusiasmo in mezzo al campo.

Penso comunque che società come Latina, Aprilia e Albalonga si vedranno nel lungo periodo”.

(Ufficio Stampa Trastevere)

sport in oro 2018-2019 banner