CAPOLAVORO DI DE FELICI, RADDOPPIO DI RICCI: DLF CIVITAVECCHIA AGLI OTTAVI!

Massimoconf 24 maggio 2013 Commenti disabilitati su CAPOLAVORO DI DE FELICI, RADDOPPIO DI RICCI: DLF CIVITAVECCHIA AGLI OTTAVI!

a cura di Massimo Confortini

ROMA – Il DLF Civitavecchia strappa con un turno d’anticipo il pass per gli ottavi di finale, battendo al campo Urbetevere il Città di Monterotondo, nella seconda giornata del gruppo C.

Dopo il 2-1 all’Ottavia, mister Petrovich fa ampio turnover, confermando Bastianelli al centro dell’attacco con il genietto Di Luca ad ispirare. Per il Città di Monterotondo, reduce dal pari con il Fregne all’esordio, Santoro guida il reparto avanzato, Ciotti parte dalla panchina.

Il primo tentativo della gara è proprio di Santoro, che di destro da fuori area fa fare bella figura a Deiana. La prima frazione scorre senza particolari sussulti: al 29′ Deiana para con qualche affanno una punizione di Moretti, mentre un minuto dopo è De Battistis a sfiorare il palo con una grande conclusione di controbalzo da fuori area. Leggermente meglio il Città di Monterotondo, ma il DLF Civitavecchia ha una freccia avvelenata al suo arco. Minuto di gioco numero 34: punizione dal centro sinistra, sul pallone va Daniele De Felici, centrocampista classe ’99: punizione eccezionale, che supera la barriera e si infila all’incrocio. Fa il paio con la punizione disegnata contro l’Ottavia: più che uno specialista, un cecchino. Si va così all’intervallo.

Nella ripresa il DLF Civitavecchia prova a chiudere subito il match: al 1′ Di Luca per De Falco, che non trova però lo specchio. Passano sessanta secondi ed è Bastianelli a concludere a botta sicura verso la porta, ma il numero 1 Lorenzo De Battistis non si fa sorprendere. Il Città di Monterotondo resta in gara, e ci prova al 5′ col solito Valerio De Battistis, che impegna Deiana con il destro, sulla ribattuta arriva Santoro che gonfia la rete, ma il signor Valentini annulla per fuorigioco. La ripresa trascorre senza tante emozioni, ma si rianima nel finale: il Città di Monterotondo spinge per arrivare al pari, ma si espone alle ripartenze dei civitavecchiesi: prima in contropiede Di Luca impegna De Battistis, poi Bastianelli di testa, subito dopo, manda alto. Al 32′ arriva il raddoppio: Bastianelli serve bene in area Ricci che conclude di prima intenzione, sorprendendo De Battistis. Il Città di Monterotondo ha uno sussulto d’orgoglio, all’ultimo minuto: Santoro impegna alla parata Deiana, sulla ribattuta Foschi fa centro con rabbia. Ma è troppo tardi. Il DLF Civitavecchia passa agli ottavi di finale,mentre il Città di Monterotondo torna a casa, ma lo fa comunque a testa alta, al termine di un girone disputato su buoni livelli.

Tabellino:

DLF Civitavecchia-Città di Monterotondo 2-1

DLF Civitavecchia: Deiana, Gallitano, De Carli (dal 1’st Mallia), De Felici, Cherchi, De Caro (dal 15’st Ricci), Rosati (dal 25’st Scudi), Bassanelli, Bastianelli (dal 37’st Gallina), Di Luca (dal 36’st Rago), De Falco (dal 4’st Vitale); All: Rasko Petrovich; a disp: Salvati

Città di Monterotondo: De Battistis L., Territo (dal 30’st Conti), Di Pietro (dal 30’st Ciotti), Gatti, De Battistis V., Jalled, Auletta (dal 25’st Foschi), Ciprelli (dal 10’st Szuszedik), Santoro, Moretti (dal 18’st Lupi), Caramidaru (dal 10’st Galli); All: Alessandro Fiocchetta; a disp: Galantini

Arbitro: sig. Valentini di Ciampino

Marcatori: 34’pt De Felici (DC), 32’st Ricci (DC), 37’st Foschi (CdM)

Note: nessun ammonito; minuti di recupero: 1’pt, 5’st