BEPPE VIOLA: IL VILLANOVA SI AGGIUDICA IL DERBY IN RIMONTA

Pagliarolienrico 22 maggio 2013 Commenti disabilitati su BEPPE VIOLA: IL VILLANOVA SI AGGIUDICA IL DERBY IN RIMONTA
BEPPE VIOLA: IL VILLANOVA SI AGGIUDICA IL DERBY IN RIMONTA

La compagine di mister Milani supera in rimonta il Guidonia di Pirri e si aggiudica i primi tre punti.

Villanova: Cunto, D’Errigo, Perri, Carugno, Benedetti, Pieraccini, Meschini, Arturo, Tiberi, Tomei, Loreti. A disp: Femia, Colantoni, Petrosino, Santia, Sanluca, Veneruso, Pozzi. All. sig: Milani.

Guidonia Montecelio: Poggi, Turchetti, Beu, Mattei, Fenni, Lippini, Janni, Napolitano, Summa, Porzi, D’Eugenio. A disp: Arcangeli, Staroccia, De Miccoli, Di Piero, Mura, Migliosi, Bianchi. All.sig:Pirri

Arbitro sig: Mariani di Tivoli

Marcatori: Summa (G) 13’pt, Tiberi (V) 7’st, Perri (V) 32’st

In un Attilio Ferraris colmo di gente, grazie anche alla collaborazione della Società Villanova Calcio e del suo Presidente Massimo Armeni al quale vanno i nostri ringraziamenti per aver messo a disposizione della manifestazione, oltre al suo impianto anche un ambulanza a bordo campo, sono state tante le emozioni per questo primo derby.
Parte subito bene la squadra di mister Milani che al 10′ va vicina alla rete con un diagonale di Tiberi che si spegne a lato. Al 13′, però, il Guidonia passa in vantaggio con Summa abile a trovarsi lo spazio per battere l’incolpevole Cunto. Al 25′ il Guidonia potrebbe legittimare il proprio vantaggio con una bella conclusione di Napolitano ma Cunto è strepitoso ad alzare sopra la traversa. Il Villanova, prova a reagire ma i suoi attacchi sono, il più delle volte, sterili e non portano all’effetto sperato. Nella ripresa la squadra di Milani entra in campo con un piglio decisamente diverso. Il neo entrato Veneruso ci prova ma la sua conclusione non inquadra lo specchio della porta. E’ il preludio al goal che arriva al 7′, Veneruso recupera una palla che ai più sembra aver superato la riga di fondo, mette al centro, Poggi pensando al fischio del direttore di gara, la fa sfuggire e per Tiberi è un gioco da ragazzi depositare la palla in rete per il pareggio. Al 20′ ancora Villanova con una conclusione di Pozzi alta. La risposta del Guidonia passa sui piedi del migliore in campo Porzi che fa tutto da solo ma trova sulla sua strada un attento Cunto. Quando, però, la partita sembra andare sul pareggio, Perri, con un azione personale regala i tre punti alla sua squadra.

di Enrico Pagliaroli.