Aurelio Roma Academy, Berdini è il nuovo direttore sportivo

Simone Capone 16 gennaio 2019 Commenti disabilitati su Aurelio Roma Academy, Berdini è il nuovo direttore sportivo
Aurelio Roma Academy, Berdini è il nuovo direttore sportivo

L‘Aurelio Roma Academy ha individuato in Marco Berdini il sostituto di Roberto Ridolfi.

L’ex Romulea, infatti, è il nuovo direttore sportivo del sodalizio granata ed è stato così presentato tramite il profilo ufficiale Facebook della società:

“L’Aurelio Fiamme Azzurre ha ufficializzato il nuovo direttore sportivo Marco Berdini che avrà come incarico quello di ridare continuità ai gruppi e programmare la prossima stagione. Per Berdini, ex osservatore Romulea e dopo quasi tre stagioni passate nell’organigramma di Via Farsalo è giunta una sfida importante: “Ringrazio la Romulea, per il tempo trascorso insieme che mi ha permesso di crescere, formarmi e acquisire molte competenze. E’ stata una scelta difficile, dato che mi sono trovato benissimo, ma quando sono stato contattato dal Direttore Generale Alessandro Paparella qui all’Aurelio, ho deciso di accettare subito questa nuova avventura”.

Appena arrivato, Berdini è già pronto a rimboccarsi le maniche: “L’Aurelio è una società importante, sono convinto che qui si può lavorare bene, in prospettiva e con tranquillità, data la posizione strategica e l’attaccamento che tutte le persone hanno per questa realtà storica. Ho trovato un grande staff fatto di professionisti, allenatori preparati e dirigenti con molta passione. Abbiamo fissato insieme gli obiettivi minimi – continua poi il nuovo ds – che sono quelli di salvare le categorie Under 17 e Under 15, mentre con i 2003 abbiamo un ottimo gruppo che sta facendo molto bene e cercheremo di mantenere questo ritmo”.

In chiusura Berdini parla poi dei classe 2005: “Per i 2005 invece, lavoriamo tranquillamente, anche se abbiamo pochi punti, siamo consapevoli di un girone molto complicato. Daremo il massimo negli scontri diretti e contro ogni avversario, ma lasceremo i ragazzi tranquilli di esprimersi, senza pressioni, certi che l’obiettivo societario è quello della crescita di ogni singolo elemento, dato che parliamo di giocatori al primo anno di agonistica”.

banner apple