Anzio, ottimo esordio al Bruschini! Poker al Centro Sportivo Primavera

redazione 6 Settembre 2021 Commenti disabilitati su Anzio, ottimo esordio al Bruschini! Poker al Centro Sportivo Primavera
Anzio, ottimo esordio al Bruschini! Poker al Centro Sportivo Primavera

L’Anzio sfata il tabù del primo turno di Coppa Italia e dopo sei eliminazioni consecutive al primo turno, supera l’ostacolo grazie ad una prestazione estremamente convincente. Il 4-0 finale al Centro Sportivo Primavera racconta di una partita a senso unico fin dalle prime battute, come testimonia il doppio giallo rimediato da Nompleggio nei primi 17’ per due falli contro un Bencivenga a tratti straripante.

Al 10’ sono già due le occasioni da gol per l’Anzio, la prima con Di Curzio, che non trova la porta di testa, la seconda con Garbini, che spunta sul secondo palo ma non riesce a fare il bis della rete al Pomezia nell’amichevole precampionato. Per mettere a referto la prima e unica occasione apriliana occorre attendere il 27’ quando Carlino, imbeccato dalla sinistra da Giurelli, chiama Rizzaro alla respinta sulla conclusione ravvicinata.

Nel finale di tempo di nuovo Di Curzio e Bencivenga creano pericoli dalle parti di Salano ma la porta resta inviolata. Non così nella ripresa, con gli ingressi del neo arrivato Gennari e di Ruggieri che portano ulteriore vivacità alla manovra. Proprio quest’ultimo, al 53’, segna il suo primo gol con la maglia dell’Anzio con un preciso destro appena dentro l’area, servito da Bencivenga. L’ex Cisterna mette lo zampino anche nel raddoppio, due minuti dopo, sfruttando una giocata di Di Curzio.

L’assist in area è per Giusto, che supera Salzano e segna con l’aiuto della traversa. Gli ospiti faticano ad uscire dalla propria area, la squadra di Guida gioca a memoria e trova altre due reti: al 79’ è Martinelli a timbrare nuovamente il cartellino con un colpo di testa vincente su angolo di D’Amato e allo scadere è lo stesso D’Amato a duettare sul filo del fuorigioco con Farulla e battere Salzano col sinistro sul primo palo.

ANZIO-CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA 4-0

MARCATORI: 8’st Ruggieri, 10’st Giusto, 34’st Martinelli, 45’st D’Amato

ANZIO (4-2-3-1): Rizzaro; Garbini (1’st Ruggieri), Poltronetti, Martinelli E., Bruno; Falessi, De Gennaro (1’st Gennari); Bencivenga (29’st Lo Fazio), Giusto (27’st Busti), D’Amato; Di Curzio (42’st Farulla). A disp. Anzellotti, Vellitri, Mirabella, Gamboni. All. Guida

C.S. PRIMAVERA (4-4-2): Salzano; Scarsella (38’st D’Andrea), Frattasi, Ferrari, Nompleggio; Tosi, Di Dionisio, Treiani, Giurelli (11’st Tocci); Carlino, Iorizzo (19’st D’Ascenzi). A disp. Rondinelli, De Luca, Maferri, Martinelli L., Gallia. All. Bindi

ARBITRO: Germano di Ostia Lido
ASSISTENTI: Degli Abbati di Roma 1 – Neroni di Ciampino

NOTE: Espulso Nompleggio al 17’pt per somma di ammonizioni. Ammoniti: De Gennaro, Giusto, Tocci, Frattasi. Angoli: 9-1. Recupero: 1’st

Ufficio stampa Anzio