ALTRA SCONFITTA PER IL CITTA’ DI CIAMPINO

redazione 19 novembre 2013 Commenti disabilitati su ALTRA SCONFITTA PER IL CITTA’ DI CIAMPINO

Cambia nuovamente la panchina del Città di Ciampino con il ritorno di Colantuoni, ma non cambiano i risultati. Al Superga la Vjs Velletri passa per 2 a 1.

Il Match – Dopo la sconfitta in Coppa sul campo del Broccostella e lo stop sul campo del Valmontone, cenerentola del torneo, il Città di Ciampino con il ritorno di Colantuoni in panchina era chiamato ad invertire il trend negativo contro il Vjs Velletri che naviga nella parte nobile della graduatoria.

In avvio di gara, regna l’equilibrio con le due squadre che si affrontano soprattutto a centrocampo. A spezzare il bilanciamento del match è il Città di Ciampino, che prende possesso del pallone e rinchiude i veliterni nella propria porzione di campo. Lo sforzo degli aereoportuali porta a numerosi angoli e mischie in area, ma il portiere ospite fa sempre buona guardia e sventa ogni pericolo. Sul finire del primo tempo la pressione biancorossoblu si fa ancora più marcata, ma il guizzo decisivo non arriva. Si va così all’intervallo sul punteggio di 0 a 0.

Secondo tempo – Nella ripresa il Città di Ciampino prova addirittura ad accorciare i tempi, andando a raccogliere ogni pallone che termina all’esterno del terreno di gioco, voglioso di vincere il match. Ma il calcio è anche questo: al 13° minuto, nella prima azione in cui il Velletri entra nell’area ciampinese, trova la rete del vantaggio con Montella, che in diagonale batte Pagella. Nonostante la beffa, gli uomini di Colantuoni ripartono a testa bassa verso la porta veliterna. Lo sforzo profuso procura angoli a ripetizioni e grandi mischioni in area, in cui manca sempre la deviazione vincente. Al 35° Santoni già ammonito reclama in maniera energica un calcio di rigore, per un fallo di mano evidente in area del Velletri. Il direttore di gara, oltre a non concedere il penalty ai biancorossoblu, espelle Santoni combinandogli la seconda ammonizione. Sotto di una rete e di un uomo, la squadra di Colantuoni prova ancora ad attaccare la porta di Papagna, ma i veliterni sono cinici: al secondo affondo vanno ancora in gol con Rito, che salta il diretto avversario e scarica in rete il 2 a 0 a 7 minuti dal novantesimo. I ragazzi di Colantuoni (che nel frattempo viene allontanato dal direttore di gara per eccessive proteste), sono encomiabili. Si riversano ancora nella metàcampo ospite ed a ridosso del novantesimo trovano il gol della speranza con Manucci, lesto a mettere dentro un assist al bacio sul secondo palo. Nel recupero, dentro anche Guidi a cercare la deviazione vincente, ma i cross in area ospite sono tutti preda dell’estremo difensore veliterno, che blinda il risultato.

Arriva così la terza sconfitta consecutiva per il Città di Ciampino, quest’ultima sicuramente immeritata per la grande mole di gioco proposta.

Mercoledì il ritorno di Coppa – Non c’è tempo per i biancorossoblu di leccarsi le ferite, mercoledì alle 14:30 al Superga arriva il Broccostella per il ritorno di Coppa Italia. I ragazzi di Colantuoni (all’andata guidati da Drago) devono ribaltare l’1 a 0 subito 14 giorni fa. Sarà l’occasione del riscatto, e soprattutto la chance di cambiare il volto di una stagione non iniziata al meglio.

 

Tabellino

Citta’ Di Ciampino – Velletri  1-2

CITTA’ DI CIAMPINO: Pagella, Condello, Simboli (18’st Gavini), Santoni, Cortese,  Petroccia, Traditi (44’st Guidi), Lukaj, Federici, Manucci, Guarnieri. A disp.: Grimaldi, Denti, Cavalieri, Barbera, Capana. All. Colantuoni

VELLETRI: Papagna, Lauteri, Morelli, Caputi, Cravea, Picone, Montella (35’st Prodenzano), Komadowski (10’st Rito), Ferrari, Spogliatoio, Terrazzano (42’st Ladaga). A disp.:  Borro, De Bonis, Marcocci, Tafani. All. Faraoni.

ARBITRO: Sessa di Frosinone

MARCATORI: 12′ st Montella, 36′ st Rito, 43′ st Mannucci.

ESPULSO: al 35’ st Santoni per doppia ammonizione, al 40’st l’allenatore Colantuoni per proteste.