FASCIA B ELITE: LA MATEMATICA CELEBRA LA ROMA

Massimoconf 16 aprile 2013 Commenti disabilitati su FASCIA B ELITE: LA MATEMATICA CELEBRA LA ROMA

A cura di Andrea Vignati

 

 

Allievi Fascia B Elite: Con l’ennesima entusiasmante vittoria, per 7 a 0 contro l’Ottavia, la Roma di Rubinacci conquista matematicamente il primo posto in campionato con cinque giornate d’anticipo. Nell’ultimo trionfo, spicca la doppietta di Di Livio; vanno a segno anche De Santis N., Mugnetti, Barbato, Tomassetti e D’Urso. Anche Lazio vince e convince sul campo del San Paolo Ostiense, consolidando di fatto la seconda piazza. Partita conclusasi 2 a 4, con le reti di Collarino, Rossi, Pasqualoni e Montecchiari. Mantiene ancora vive le speranze per il secondo posto, la Vigor Perconti conquistando tre punti importantissimi nell’incontro casalingo con il Ladispoli,  terminato 3 a 2.

Il Tor Di Quinto espugna l’Urbetevere grazie alla rete firmata Fratini, che permette di sognare ancora i playoff anche in virtù della debacle degli undici di mister Sesena. Infatti il Savio è stato trafitto dalle due freccie scagliate dal capitano dell’Ostiamare Volpato.

Nel match pomeridiano della domenica la Viterbese batte l’Aprilia 2 a 0, tenendo lontana appena di un punto la zona retrocessione.

Nella lotta salvezza la spunta la Spes Artiglio nello scontro diretto con il Certosa, battuto 1 a 0 dal goal di Piras.

Sfida all’ultimo respiro tra Fidene e Nuova Tor Tre Teste, decisa dal rossoverde Laurenti per il 3 a 2 finale.

Vetta leggittimata ancora una volta dalla Roma con ben 71 punti, 18 in punto della seconda classificata, ovvero la Lazio. Terzo gradino del podio occupato a meno due dalla Vigor Perconti. Ultimo il San Paolo Ostiense con 11 punti.

 

Giovanissimi Fascia B Elite:

Secco 0 a 3 della Roma nella trasferta di Via della Pisana ai danni dell’Urbetevere. Anche in questa categoria i giallorossi sono vicini alla vittoria finale del campionato. Consolida il secondo posto la Vigor Perconti nello straordinario successo, 5 a 1, maturato nella gara interna contro il Ladispoli. Grazie anche ad un travolgente Bamba, autore di una tripletta.

Non si ferma più la Polisportiva Carso, che espugna di misura la Spes Artiglio 1 a 2.

I biancocelesti Mancini e Miceli, un goal a testa, archiviano la pratica Savio e permettono alla Lazio di rimanere agganciati alla squadra di Latina.

Non si fanno male Frosinone e Nuova Tor Tre Teste, che pareggiano 0 a 0. Vince sul proprio campo la Lodigiani, 3 a 2 contro il Fidene,  rimanendo ancora in corsa per i playoff.

Nulla di fatto anche tra Fubolclub e Ostiamare, in virtù del 1 a 1 finale.

Nella sfida salvezza, trionfa il Tor Di Quinto con un rotondo 3 a 0, davanti al proprio pubblico, a scapito dell’Albalonga.

Sempre in testa la Roma a 69 punti, a seguire la Vigor Perconti a meno 12 e terza la rivelazione Carso a quota 53. Fanalino di coda l’Albalonga con soli 4 punti.